La Sigel partecipa alla giornata “Insieme si può”

Massimo Alloro: "Sono giornate che aiutano a crescere e che dimostrano ancora una volta la nostra vicinanza a questi eventi pieni di significato ed estremamente importanti"

Marsala – Si è svolta sabato 3 dicembre a Marsala, nell’ambito della “Giornata Internazionale per le persone con disabilità 2016”, l’iniziativa del Amministrazione Comunale “Insieme si può”. Grazie alla collaborazione tra l’Assessorato alle politiche sociali, brillantemente retto da Clara Ruggeri, e Matteo Pellegrino, sono stati organizzati i “giochi senza barriere”.

Quasi a voler evidenziare la normalità di chi convive con la disabilità in ogni momento della propria vita. E la Sigel, con la sensibilità che da sempre la contraddistingue e l’avvicina a queste iniziative, ha accolto a braccia aperte l’invito a partecipare in maniera proattiva a questo momento d’aggregazione. Intervenendo con tutto lo staff del settore giovanile. E così Barbara e Laura Gandolfo, assieme a Manuela Almanza e Clara Pinzone, hanno contribuito ad animare la giornata. Con tanti ragazzini del mini-volley bravissimi a integrarsi in una giornata svoltasi all’insegna della partecipazione generale.

“Sono giornate che aiutano a crescere – ha commentato il presidente Massimo Alloro – e che dimostrano ancora una volta la nostra vicinanza a questi eventi pieni di significato ed estremamente importanti. Una giornata, aggiungiamo noi, che continua a dare un senso allo sport. Un senso che va ben oltre il risultato del campo. Un senso che miscela i valori della vita con quelli della pura competizione. Annullando in pieno quelle “barriere” che spesso appaiono insormontabili e che invece vanno scavalcate con la semplicità di un gesto normale”.

views:
528
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Massimo Alloro: "Sono giornate che aiutano a crescere e che dimostrano ancora una volta la nostra vicinanza a questi eventi pieni di significato ed estremamente importanti"
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive