In arrivo il maltempo in Sicilia: Scirocco e piogge

Per Natale la situazione è ancora incerta ma è probabile che non ci sarà particolare freddo

Cambio di rotta in arrivo per il tempo, finora stabile per il forte anticiclone che da giorni interessa l’Italia. Già da domenica sera ci sarà un primo peggioramento sulle Isole con il rinforzo di venti di Scirocco e poi, da lunedì, arriveranno precipitazioni su gran parte del paese. Per Natale la situazione è ancora incerta ma è probabile che non ci sarà particolare freddo. Venti e precipitazioni aiuteranno a dissolvere le nebbie e a migliorare la qualità dell’aria.

Il primo peggioramento del tempo di domenica si completerà lunedì 19 dicembre con l’arrivo di una bassa pressione dal Mediterraneo occidentale, che diventerà un vero e proprio vortice, in arrivo da sud in Sardegna e più isolate sulla Sicilia occidentale. Venti tesi orientali nei canali di Sicilia e di Sardegna.

Assisteremo a un deciso rinforzo dei venti in gran parte dell’Italia, con precipitazioni che entro martedì coinvolgeranno gran parte del Paese. Forti venti di Scirocco su Tirreno e isole.

Martedì il cielo sarà molto nuvoloso in tutta l’Italia con precipitazioni in gran parte del Paese. Rovesci e temporali, anche intensi, sul settore ionico della Calabria e della Sicilia. Mercoledì si avvertiranno ancora gli effetti residui della perturbazione: in particolare sulle aree ioniche meridionali. Poi l’alta pressione tornerà a prevalere su tutto il Paese così che senza neve non sarà un ‘bianco Natale’.

views:
1419
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Per Natale la situazione è ancora incerta ma è probabile che non ci sarà particolare freddo
MarsalaLive