Dalla Curva alle Periferie: Ultras a Sant’Alberto

"Non mi sarei mai aspettato che dalla tifoseria più spinta potesse nascere un gesto carino di prossimità e di solidarietà"

Trapani – Puntualmente, alle ore 10.00, presso il campetto della Parrocchia Sant’Alberto si sono recati i giovani “Ultras Boys Trapani” con il loro entusiasmo e i loro palloni. Li aspettavano alcuni ragazzi del quartiere e qualche famiglia, i volontari della parrocchia e Babbo Natale.

Dopo un momento di gioco dove ragazzi e ultras si sono immischiati in campo e avvenuto il gesto del dono dei palloni. Ogni ragazzo e ogni bambino presente ha ricevuto dagli Ultras Boys Trapani questo segno di augurio e poi, tutti insieme, nel salone parrocchiale per condividere una bibita e una fetta di panettone.

“Non mi sarei mai aspettato – dichiara il parroco d. Rino Rosati – che dalla tifoseria più spinta potesse nascere un gesto carino di prossimità e di solidarietà. Evidentemente nel loro cuore oltre al tifo per la propria squadra c’è spazio per la solidarietà e l’attenzione ai ragazzi delle periferie della nostra città”.

Con la collaborazione degli Ultras Boys Trapani, il nuovo anno si proverà ad animare l’attività calcistica nel campetto parrocchiale.

dalla-curva-alle-periferie-ultras-trapani-a-sant-alberto

dalla-curva-alle-periferie-ultras-trapani-a-sant-alberto

dalla-curva-alle-periferie-ultras-trapani-sant-alberto

views:
655
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"Non mi sarei mai aspettato che dalla tifoseria più spinta potesse nascere un gesto carino di prossimità e di solidarietà"
MarsalaLive