E’ morto George Michael: è stato l’autore di “Last Christmas”

L'ex cantante degli Wham! aveva 53 anni. L’ha riferito il suo agente: "È scomparso serenamente a casa sua". Ha venduto oltre 100 milioni di dischi

Andarsene mentre tutti stanno ascoltando la tua canzone, per la milionesima volta, quando è tempo di Natale. Sì, mentre ognuno di noi sta aprendo su Youtube o guardando alla televisione “Last Christmas”, pezzo, ma soprattutto video memorabile degli Wham!, band iconica della golden generation britannica anni ’80, se ne è andato il suo interprete, uno dei più grandi degli ultimi 40 anni. Sì, George Michael è morto a 53 anni. Degli Wham!, fondati col suo socio Andrew Ridgeley, non faceva più parte da almeno tre decenni, ma, da solista, la sua fama era accresciuta ancor più, con quella voce straordinaria, lancinante.

Una carriera fantastica, una vita però dove gli eccessi non sono mancati. Forse però non alla fine. Perché per ora non è dato sapere come ci abbia lasciato George, ma il suo agente ha riferito che la star è “scomparsa serenamente a casa sua”, escludendo quindi circostanze sospette.

I soccorsi – riferisce la Bbc – sono arrivati nell’abitazione nel primo pomeriggio. La polizia precisa che “non ci sono circostanze sospette” legate alla morte dell’artista. Michael, il cui vero nome era Georgios Kyriacos Panayiotou ed era nato nel nord di Londra, ha venduto oltre 100 milioni di copie in una carriera durata quasi quattro decenni.

“E’ con grande tristezza che confermiamo che il nostro amato figlio, fratello e amico George è passato a miglior vita in casa sua. La famiglia chiede sia rispettata la privacy in questo difficile momento”, recita il comunicato.

 

george-michael

Media

views:
1232
ftf_open_type:
kia_subtitle:
L'ex cantante degli Wham! aveva 53 anni. L’ha riferito il suo agente: "È scomparso serenamente a casa sua". Ha venduto oltre 100 milioni di dischi
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive