I Paesi del Golfo alla VI edizione di Blue Sea Land

Tumbiolo ha esposto agli Ambasciatori dei Paesi del Golfo Persico la filosofia produttiva della Blue Economy portata avanti dal Distretto Pesca siciliano fin dalla sua nascita

In occasione del 46° anniversario della Festa Nazionale del Sultanato dell’Oman, l’Ambasciatore in Italia, S.E. Ahmed Salim Mohammed Baomar, ha invitato ad una cena, a Roma, il Presidente del Distretto della Pesca e della Crescita Blu, Giovanni Tumbiolo. Nel corso della serata, il Presidente del Distretto ha incontrato anche l’Ambasciatore del Qatar in Italia e alla FAO, S.E. Abdulaziz Ahmed Almalki Aljehani, e l’Ambasciatore degli Emirati Arabi Uniti in Italia, S.E. Saqer Naseer Alraisi.

Tumbiolo ha esposto agli Ambasciatori dei Paesi del Golfo Persico la filosofia produttiva della Blue Economy portata avanti dal Distretto Pesca siciliano fin dalla sua nascita. Unanimemente è stata sottolineata l’importanza della “Crescita Blu” attraverso il dialogo fra i popoli, la responsabilità condivisa per la salvaguardia delle risorse marine e terrestri, e l’economia circolare per la rigenerazione e restauro delle suddette risorse. Questi i temi che caratterizzeranno la prossima edizione, la VI, dal 5 all’8 ottobre 2017, di Blue Sea Land-Expo dei Distretti Agroalimentari del Mediterraneo, Africa e Medioriente, al quale gli Ambasciatori di Oman, Qatar ed Emirati Arabi Uniti hanno assicurato la loro presenza con delegazioni istituzionali ed imprenditoriali dei rispettivi Paesi.

views:
607
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Tumbiolo ha esposto agli Ambasciatori dei Paesi del Golfo Persico la filosofia produttiva della Blue Economy portata avanti dal Distretto Pesca siciliano fin dalla sua nascita
MarsalaLive