Marsala 1912, Occhipinti “Vie legali nei confronti di Gerardi, Mannone, Stabile, Cascio e Cialona”

"Eccezione va fatta per Antonio Tobia, il quale, nella convocazione di ieri ha nuovamente manifestato la propria disponibilità a cedere le proprie quote in qualsiasi momento gli venga richiesto"

Marsala – Lo Sport Club Marsala 1912 comunica che, a seguito della mancata cessione delle proprie quote da parte di alcuni soci del sodalizio azzurro (quote che come noto dovevano essere cedute a costo zero all’amministratore unico Giuseppe Occhipinti), dopo una lettera di intenzione sottoscritta tra gli stessi con lettera raccomandata del 26 ottobre scorso. L’amministratore Occhipinti fa sapere che, “vista la decisione presa dai soci Gerardi, Mannone, Stabile, Cascio e Cialona di presenziare alla convocazione ma non procedere alla cessione delle quote, al fine di far prevalere il proprio diritto di prelazione, suo malgrado, si vede costretto a dare mandato al proprio legale di adire per le vie legali nei confronti di tali soci, e per gli altri che anche se non presenti manifestino tale intensione.

Eccezione va fatta per il socio Antonio Tobia, il quale, nella convocazione di ieri ha nuovamente manifestato la propria disponibilità a cedere le proprie quote in qualsiasi momento gli venga richiesto.

Cordialmente, Giuseppe Occhipinti
Sport Club Marsala 1912

views:
1556
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"Eccezione va fatta per Antonio Tobia, il quale, nella convocazione di ieri ha nuovamente manifestato la propria disponibilità a cedere le proprie quote in qualsiasi momento gli venga richiesto"
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive