Fabrizio De Nicola: “L’ospedale di Mazara avrà anche il punto nascita”

"Questi reparti si aggiungono a quelli già annunciati dall’ass. Gucciardi. Questo nei fatti, a prescindere dalle classificazioni o dalle sigle, fanno dell’Abele Ajello non solo un grande contenitore"

“Di solito non replichiamo alle strumentalizzazioni politiche, da amministratori non ci appartengono, ma quello che in questi giorni sta accadendo a Mazara del Vallo ci obbliga a fornire un chiarimento, speriamo definitivo: il nuovo ospedale Abele Ajello avrà anche il punto nascita, e questo non è un annuncio, ma un fatto!”. Lo precisa il direttore generale dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Trapani Fabrizio De Nicola.

Prosegue De Nicola: “Il punto nascita, infatti, era stato sospeso temporaneamente con decreto dall’assessore Massimo Russo, in quanto l’ospedale era stato chiuso per i lavori di ristrutturazione e ampliamento. Con il nostro atto aziendale n.756/2016, approvato con decreto dall’assessore alla Salute Baldo Gucciardi l’1 marzo 2016, questo è stato ripristinato, visto che la struttura era praticamente pronta, prevedendovi i reparti di ostetricia e ginecologia, di neonatologia e di pediatria. E questo lo abbiamo sempre confermato in questi mesi anche al sindaco Cristaldi. La nuova rete di emergenza urgenza, annunciata dall’assessore, nulla cambia su questo punto. Questi reparti si aggiungono a quelli già annunciati dall’assessore Gucciardi. Questo nei fatti, a prescindere dalle classificazioni o dalle sigle, fanno dell’Abele Ajello non solo un grande contenitore, essendo una struttura all’avanguardia e con attrezzature di ultima generazione, ma anche un grande ospedale, pienamente rispondente alle esigenze di salute dei cittadini mazaresi, di cui io, al loro posto, sarei fiero. Il resto sono solo inutili polemiche”.

views:
824
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"Questi reparti si aggiungono a quelli già annunciati dall’ass. Gucciardi. Questo nei fatti, a prescindere dalle classificazioni o dalle sigle, fanno dell’Abele Ajello non solo un grande contenitore"
MarsalaLive