Marsala, Antonina Prinzivalli arrestata dalla Polizia di Stato per detenzione di marijuana

I “Falchi” del Commissariato di Marsala hanno effettuato una perquisizione presso l’abitazione della donna e lì hanno rinvenuto una busta di cellophane contenente oltre...

Marsala – Nel pomeriggio di venerdì, la Polizia di Stato ha tratto in arresto Antonina Prinzivalli, di anni 61, in quanto colta nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente di tipo marijuana e di due piantine di cannabis.

A seguito di mirati servizi antidroga, i “Falchi” del Commissariato di Marsala hanno effettuato una perquisizione presso l’abitazione della donna e lì hanno rinvenuto, ben occultata, una busta di cellophane contenente oltre un etto di marijuana, sfusa in tante piccole dosi destinate allo spaccio, nonché due piantine di marijuana, un bilancino di precisione destinato alla pesatura dello stupefacente e circa 500 euro ricavati da pregresse cessioni.

La donna, già nota a questi Uffici per i suoi precedenti specifici, è stata dichiarata in stato di arresto e condotta presso i locali del Commissariato per gli adempimenti di rito.

L’arresto in argomento, effettuato a seguito di una scrupolosa attività di indagine, costituisce il frutto dell’impegno profuso dal Commissariato di Marsala nell’ambito del contrasto al fenomeno dello spaccio e rappresenta una puntuale risposta alle istanze di sicurezza avanzate dalla comunità lilibetana.

Antonina-Prinzivalli-marsala

views:
3871
ftf_open_type:
kia_subtitle:
I “Falchi” del Commissariato di Marsala hanno effettuato una perquisizione presso l’abitazione della donna e lì hanno rinvenuto una busta di cellophane contenente oltre...
MarsalaLive