Marsala, “Non è reato avere una pianta di marijuana”: assolto un 30enne

"La magistratura, con la propria giurisprudenza ha aggiustato il tiro su una legge ridicola e ipocrita. Mi auguro che questo tipo di reato venga..."

Marsala – Il giudice monocratico di Marsala ha stabilito che non è reato detenere una sola pianta di marijuana, anche se alta oltre mezzo metro e con foglie ben sviluppate. A condizione, però, che chi la detiene non venga trovato in possesso degli strumenti per il confezionamento delle dosi. Se non ci sono prove, insomma, che lo stupefacente è destinato allo spaccio. Per queste ragioni il giudice ha assolto Florin Baciu, romeno di 30 anni.

L’avvocato difensore Vincenzo Forti, dopo la sentenza: “La magistratura, con la propria giurisprudenza ha aggiustato il tiro su una legge ridicola e ipocrita. Mi auguro, infatti, che questo tipo di reato venga depenalizzato al più presto. I paesi civili lo hanno già fatto da tanto tempo”.

views:
6663
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"La magistratura, con la propria giurisprudenza ha aggiustato il tiro su una legge ridicola e ipocrita. Mi auguro che questo tipo di reato venga..."
MarsalaLive