Gaspare Barraco: “Giovani, sposatevi e fate tanti figli da giovani…”

"Il ministro Poletti vi invita ad andare via dall'Italia, escludendo naturalmente suo figlio. Poi (dietro consiglio) chiede scusa, mica si dimette o lo dimettono: era cosa buona e giusta"

Marsala – La partita dell’Art.18 contro (Renzi + Consulta) = 0 a 1. Fatto fuori da Renzi e dalla Consulta il baluardo dell’Art.18. Renzi aveva provato a mortificare pure la Costituzione, ma ha subito una sonora batosta. Spera di risalire la china tenendo in pugno il Pd. Ci riuscirà?

Attualmente i giovani e i non più giovani sono senza un grande futuro, per usare un eufemismo. Per tanti giovani vi è tranquillità zero, ovvero lavoro precario e sottopagato. Da qualche ministro (per sfottò) l’invito a sposarsi e a fare tanti figli da giovani. I licenziamenti ammissibili senza giusta causa, servono per ricattare i lavoratori e “tenerli” nel terrore di perdere il posto di lavoro.

Tanti figli di politici sono inseriti nel mondo del “lavoro” con emolumenti annuali a cinque zeri. Cari giovani vi piace tutto questo? Il ministro (lettera minuscola) Poletti vi invita ad andare via dall’Italia, escludendo naturalmente suo figlio. Poi (dietro consiglio) chiede scusa, mica si dimette o lo dimettono: era cosa buona e giusta.

Avrà detto ai suoi simili: “Chi non la pensa come me scagli la prima pietra”. Il motto per tanti nei Palazzi del potere a Roma è: “O sei nel sistema o sei contro il sistema”. Il quadro è questo per adesso, per quanto ancora?

Ing. Gaspare Barraco

views:
809
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"Il ministro Poletti vi invita ad andare via dall'Italia, escludendo naturalmente suo figlio. Poi (dietro consiglio) chiede scusa, mica si dimette o lo dimettono: era cosa buona e giusta"
MarsalaLive