Riprendono le vaccinazioni a Favignana

"Siamo convinti che l'offerta sanitaria si debba sempre migliorare per superare la marginalità del nostro territorio..."

Favignana – Nella giornata di giovedì 19 gennaio, è stato riattivato il servizio di vaccinazione presso l’isola di Favignana dopo una vacatio che perdurava da tempo con enormi disagi per la popolazione residente. Il sindaco Giuseppe Pagoto e l’assessore alla sanità Giusi Montoleone, sempre attenti alle problematiche sanitarie e alle esigenze della comunità isolana, rivolgono un ringraziamento per la ripresa del servizio – da adesso a cadenza quindicinale – al direttore generale dell’Asp, Fabrizio De Nicola.

L’amministrazione ha avviato da tempo diversi incontri con l’Azienda provinciale per migliorare l’offerta sanitaria delle tre isole. Una priorità assoluta, il cui iter è in dirittura di arrivo anche con l’istituzione di un centro dialisi a Favignana che permetterrà ai soggetti affetti da insufficienza renale in fase uremica di potere effettuare la dialisi in loco, e ai turisti affetti dalla stessa patologia di soggiornare in perfetta sicurezza nell’isola.

L’assessore Montoleone, che è anche medico di medicina generale a Favignana, rivolge un plauso a tutti gli operatori sanitari, ai medici di Mmg e del Pte, e della continuità assistenziale, che con professionalità affrontano sia l’ordinario che le emergenze/urgenze, assicurando un soccorso immediato.

“Siamo convinti – concludono il sindaco e l’assessore al ramo – che l’offerta sanitaria si debba sempre migliorare per superare la marginalità del nostro territorio, ma confidiamo sempre, risultati alla mano, nel supporto dell’Asp di Trapani e nell’Assessore alla Sanità, Baldo Gucciardi, per raggiungere ulteriori risultati importanti e rassicuranti in favore della popolazione”.

views:
428
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"Siamo convinti che l'offerta sanitaria si debba sempre migliorare per superare la marginalità del nostro territorio..."
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive