La Pro Loco Petrosino mantiene gli impegni presi: beni di primo consumo per famiglie meno fortunate

"E' sempre un piacere per l'associazione lavorare per promuovere il territorio e per operare nel sociale anche attraverso la beneficenza"

Dare è la più alta espressione di potenza. Nello stesso atto di dare, io provo la mia forza, la mia ricchezza, il mio potere. Questa sensazione di vitalità e di potenza mi riempie di gioia. Mi sento traboccante di vita e di felicità. Dare dà più gioia che ricevere, non perché è privazione, ma perché in quell’atto mi sento vivo. [Erich Fromm]

Petrosino – E’ stato un grande successo lo spettacolo “Tomboliamo” che si è svolto mercoledì 4 gennaio al Centro Polivalente di Petrosino. La manifestazione – organizzata dalla Pro Loco Petrosino e animata da Enzo Amato, Dario Tumbarello e Alessandro Gagliano – è stata solidale con le famiglie bisognose del territorio, con cartelle dedicate alla beneficenza. Il ricavato di alcune cartelle, infatti, sono state destinate ai poveri del territorio petrosileno.

Vita Patti, Giuseppina Mannone e Ketty Ragona: “Come sempre la Pro Loco Petrosino mantiene gli impegni presi con chi ha partecipato alla serata e ha acquistato beni di primo consumo da donare ad alcune famiglie meno fortunate di Petrosino. E’ sempre un piacere per l’associazione lavorare per promuovere il territorio e per operare nel sociale anche attraverso la beneficenza”.

Vita Patti, presidente della Pro Loco Petrosino: “Ancora una volta è stato molto numeroso il pubblico presente, pubblico che ormai segue le nostre manifestazioni con grande partecipazione, ogni volta! La tombola estiva è stata una esperienza unica, fantastica! Diciamo ancora grazie a questa bellissima squadra che siamo riusciti a mettere insieme: Enzo, Dario e Alessandro. Ma anche e soprattutto Giuseppina, Ketty, Monica D’Alberti, Giuseppina Marrone, Pino Pipitone e Peppe Amato”.

Giuseppina Mannone: “Missione compiuta! Grazie a tutti i partecipanti e agli amici che hanno collaborato con la Pro Loco Petrosino alla realizzazione di questa stupenda serata di divertimento e solidarietà. Un’altra magnifica esperienza, una di quelle che lasciano un segno indelebile, un successo annunciato perché quando si lavora col cuore i sacrifici vengono sempre ripagati. Ci siamo divertiti, abbiamo fatto divertire, abbiamo lavorato anche per la gente meno fortunata di noi e le persone che ci hanno onorato della loro presenza hanno capito che siamo una grande squadra perché lavoriamo in perfetta armonia e soprattutto legati da profonda amicizia. Grazie a tutti ragazzi, alla prossima!”.

Enzo Amato: “Siamo sempre felici di portare vitalità e contentezza alle persone che ci vengono a vedere. Abbiamo trascorso una meravigliosa serata. E per valorizzare ancora i giovani presentatori del territorio, ho voluto al mio fianco due ragazzi molto in gamba e volenterosi: Dario e Alessandro. Alla prossima”.

La serata era stata arricchita dalla presenza di alcuni ospiti, artisti di Petrosino. Ad aprire la serata è stato il piccolo Gioele Anastasi (meno di tre anni) che ha suonato la batteria, accompagnato dal papà Francesco alla chitarra. Pubblico entusiasta che si è alzato in piedi per applaudire il piccolino. A metà serata l’intervento del giovane cantante Salvatore “Toty” Lo Faso (15 anni) che ha interpretato due classici della musica leggera italiana, “Un amore così grande” e “Il mare calmo della sera”. Emozioni e brividi. Bravissimo.

pro-loco-petrosino-beneficenza-tomboliamo

pro-loco-petrosino-beneficenza-tomboliamo.

pro-loco-petrosino-beneficenza-tomboliamo-

Tomboliamo-2017

Tomboliamo-2017

Tomboliamo-2017

Tomboliamo-2017

Tomboliamo-2017

views:
2452
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"E' sempre un piacere per l'associazione lavorare per promuovere il territorio e per operare nel sociale anche attraverso la beneficenza"
MarsalaLive