Concorso Internazionale al Merito Sociale “Arti e Mestieri”: ecco il bando

Promuovere e stimolare il merito di chi, attraverso la fantasia creativa e la capacità professionale, delle arti e dei mestieri ha realizzato attività o modelli di sviluppo degni di esempio...

Bando volto a premiare soggetti che si sono distinti nel merito di ogni singole attività, che siano modello da seguire per la crescita sociale culturale e morale.

L’Associazione Nazionale di Azione Sociale (A.N.A.S.), in collaborazione con l’Associazione Culturale Symposium (editore della rivista scientifica Symposium e del quotidiano online www.trapaniok.it), allo scopo di valorizzare e dare visibilità a quei cittadini che quotidianamente offrono contribuiti sociali e culturali, insostituibili, sui territori e tra le persone indice il primo Concorso Internazionale al MERITO SOCIALE “Arti e Mestieri”.

Il fine è quello di promuovere e stimolare il merito di chi, attraverso la fantasia creativa e la capacità professionale, delle arti e dei mestieri ha realizzato attività o modelli di sviluppo degni di esempio, legati al mondo economico finanziario e rivolti all’inclusione sociale.

Il Premio, inoltre, vuole essere un messaggio forte per meglio esplicitare che esiste un’Italia ed un popolo che si autodetermina e acquisisce consapevolezza sull’interdipendenza che esiste fra l’uomo, il suo spazio culturale e l’ambiente che lo circonda.

REGOLAMENTO

Art.1 – Oggetto del concorso
L’Associazione Nazionale di Azione Sociale (A.N.A.S.) in collaborazione con l’Associazione Culturale Symposium indice il Premio Internazionale al Merito Sociale “Arti e Mestieri”. Il Premio nasce con l’obiettivo di premiare l’operato di tante persone che con il loro lavoro quotidiano contribuiscono, spesso inconsapevolmente, alla crescita sociale e al benessere della società italiana. L’edizione del Premio 2016 ha come argomento: “Economia Solidale = sviluppo sostenibile e inclusione sociale”

Art.2 – Partecipazione
Ogni Associazione, Ente, Organizzazione di Volontariato o semplice cittadino può segnalare un “cittadino esemplare italiano” che nel corso dell’anno 2016 è sceso nell’“Agorà della vita” e si è distinto nella sua professione mettendosi in gioco e dando il proprio contributo in maniera chiara ed inequivocabile alle varie forme di impegno civile e morale, contribuendo così alla realizzazione di un’Italia migliore.

Le categorie del premio sono le seguenti:

1. Economia Equa e Solidale: modello economico per la giustizia e il rispetto delle persone;

2. Sostenibilità Ecologica: un’economia rispettosa dell’ambiente (sia nell’uso di energia e materie prime, sia nella produzione di rifiuti) e il più possibile contenuta nell’impatto ambientale;

3. Valorizzazione della Dimensione Locale: priorità alla produzione e al consumo delle risorse del territorio, sia in termini di materie prime ed energia, che di conoscenze, saperi, pratiche tradizionali, relazioni e partecipazione a progetti locali.

Ogni singolo candidato può essere iscritto ad una sola categoria.

Le segnalazioni dovranno pervenire con una breve presentazione del candidato – “cittadino esemplare italiano” – , un elaborato con le motivazioni della candidatura, i dati anagrafici del presentatore (nome, cognome, indirizzo e numero di telefono – in caso di Enti, Associazioni, Organizzazioni ecc i dati devono essere relativi al Rappresentante Legale). Inoltre dovrà essere allegato il curriculum vitae del candidato. I presentatori dovranno utilizzare per le segnalazioni, esclusivamente, il modulo allegato 1, firmato e compilato correttamente in tutte le parti ed autorizzare il trattamento dei dati personali.

La partecipazione al Premio è gratuita. A tutti i partecipanti sarà rilasciata la tessera di socio ANAS 2017.

Art.3 – Termini e modalità di consegna delle domande
Ai fini della partecipazione al concorso il materiale di cui all’Articolo 2, pena l’esclusione, dovrà pervenire in busta chiusa, presso la Segreteria organizzativa al seguente indirizzo: Via Veronica Gambara 6, 90135 Palermo – oppure inviate all’indirizzo di posta elettronica premio@anasitalia.org. – entro e non oltre le ore 24:00 del 05 marzo 2017. Le candidature pervenute in ritardo rispetto al termine sopraindicato non verranno sottoposte all’esame della commissione aggiudicatrice. Inoltre, l’A.N.A.S. non si assume alcuna responsabilità per erronee od omesse indicazioni, ovvero difetti, carenze ed omissioni del materiale prodotto, che comporteranno l’esclusione dal Premio/Concorso. Il materiale inviato non sarà restituito.

Art.4 – Cause di inammissibilità
Le candidature incomplete in una qualsiasi parte o che non dovessero indicare uno o più degli elementi o dati richiesti (tra cui l’informativa sulla privacy), nonché quelle prive della documentazione necessaria, compilate utilizzando moduli di candidatura difformi da quelli previsti dal presente Regolamento, saranno considerate inammissibili. La Segreteria Organizzativa si riserva la facoltà di richiedere ulteriore documentazione e/o chiarimenti ad integrazione della candidatura, qualora lo ritenesse necessario.

Art.5 – Commissione
L’istruttoria formale delle candidature verrà effettuata dalla Segreteria Organizzativa del Premio, che procederà all’esame della documentazione acquisita ed alla verifica della sussistenza dei requisiti previsti dal presente bando. L’individuazione delle candidature meritevoli dell’assegnazione dei premi sarà operata da un’apposita Commissione, nominata dall’Associazione, composta da esperti di fama internazionale. Il giudizio della commissione giudicatrice è insindacabile e inappellabile.

Art.6 – Riconoscimenti e Premiazione
Per ciascuna categoria del Premio, ai primi tre candidati, sarà assegnato un riconoscimento espressamente realizzato ed una pergamena con il giudizio della Commissione. La graduatoria sarà pubblicata sul sito www.anasitalia.org dopo una settimana dalla data di scadenza del bando. La cerimonia di premiazione del Premio si effettuerà a Roma in una prestigiosa location
istituzionale, sabato 25 marzo alle ore 16:00. I candidati premiati, unitamente a quelli “menzionati”, saranno inseriti nell’Almanacco della manifestazione visitabile sul sito.

Art. 7 – Norme finali
La partecipazione al concorso implica l’accettazione di tutte le norme contenute nel presente Regolamento e con la stessa si autorizzano gli organizzatori al trattamento dei dati personali. Alla Segreteria Organizzativa spetta il giudizio finale sui casi controversi e su quanto non espressamente previsto.

Per ulteriori informazioni rivolgersi a: premio@anasitalia.org – cell. 3887534981

views:
549
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Promuovere e stimolare il merito di chi, attraverso la fantasia creativa e la capacità professionale, delle arti e dei mestieri ha realizzato attività o modelli di sviluppo degni di esempio...
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive