Assoenologi Sicilia, gli enologi si incontrano a Baglio di Pianetto

Manzo: "E' un'occasione per incontrare i colleghi della zona e studiarne le produzioni. La Sicilia è ricca di produzioni di qualità che meritano di essere valorizzate e che hanno ancora molte potenzialità da esprimere..."

Marsala – “Il Vino espressione del territorio: l’Influenza dell’altitudine, IG E DO della Sicilia Occidentale”: è questo il tema dell’incontro che Assoenologi Sicilia ha organizzato per i propri associati per sabato 18 febbraio presso Baglio di Pianetto, azienda di Santa Cristina Gela (Palermo).

I lavori inizieranno con i saluti dell’enol. Giacomo Salvatore Manzo, Presidente di Assoenologi Sicilia, dell’enol. Renato De Bartoli, Direttore di Baglio di Pianetto, e del dott. Mario Di Lorenzo, Presidente della DO Monreale. Il clou dell’evento sarà una degustazione tecnica di 8 vini del territorio che saranno prima presentati dall’enologo Antonino Reina, Vice Presidente di Assoenologi Sicilia.

A seguire, gli enologi presenti visiteranno i vigneti e la cantina di Baglio di Pianetto.

“E’ un’occasione per incontrare i colleghi della zona e studiarne le produzioni – commenta il Presidente di Assoenologi Sicilia, enologo Giacomo Manzo – La Sicilia è ricca di produzioni di qualità che meritano di essere valorizzate e che hanno ancora molte potenzialità da esprimere. Nel legame con il territorio, il vino trova la sua massima realizzazione. Tra territorio e vino c’è un legame inscindibile. Per questo è fondamentale andare sul territorio e vivere lì l’esperienza della cantina”.

views:
566
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Manzo: "E' un'occasione per incontrare i colleghi della zona e studiarne le produzioni. La Sicilia è ricca di produzioni di qualità che meritano di essere valorizzate e che hanno ancora molte potenzialità da esprimere..."
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive