Aggiudicate due gare per attrezzature sanitarie per il nuovo ospedale di Mazara

"Procediamo alacremente sia nel completamento dell’acquisto delle nuove attrezzature ospedaliere con il settore Economato, che nella definizione di tutti i collaudi e delle autorizzazioni con il settore Gestione tecnica..."

Prosegue l’attivazione delle procedure per l’avvio dell’operatività del nuovo Ospedale di Mazara del Vallo con l’acquisto, tramite gare a evidenza pubblica, di attrezzature sanitarie occorrenti al presidio ospedaliero da parte dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Trapani, per oltre 329 mila euro.

Si è proceduto infatti, da parte del settore Provveditorato ed Economato dell’ASP, all’aggiudicazione definitiva della gara per la fornitura dei tavoli operatori e di altre attrezzature sanitarie, alla ditta OPT Surgisistem S.R.L. per un ammontare complessivo di 172.331,42, euro IVA compresa.

Aggiudicata anche una seconda gara, tramite affidamento sul MEPA a ditte diverse, di una fornitura, suddivisa in 8 lotti, delle seguenti attrezzature sanitarie occorrenti per il nuovo ospedale Abele Ajello: una unità di monitoraggio, 3 aspiratori chirurgici, 7 tra frigoriferi e congelatori, 7 lavapadelle, 2 autoclavi, una termosaldatrice, 8 armadietti portapadelle e 4 bisturi elettrici, per spesa complessiva di 156.889,56 euro, iva compresa.

“Procediamo alacremente – ha detto il direttore generale dell’ASP Fabrizio De Nicola – sia nel completamento dell’acquisto delle nuove attrezzature ospedaliere con il settore Economato, che nella definizione di tutti i collaudi e delle autorizzazioni con il settore Gestione tecnica, per arrivare all’apertura della nuova struttura secondo il cronoprogramma previsto”.

views:
676
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"Procediamo alacremente sia nel completamento dell’acquisto delle nuove attrezzature ospedaliere con il settore Economato, che nella definizione di tutti i collaudi e delle autorizzazioni con il settore Gestione tecnica..."
MarsalaLive