“Manca il personale al commissariato di Polizia di Marsala”

Il Sindacato Polizia Nuova Forza Democratica sui sinistri stradali, questione mezzi utilizzati dagli extracomunitari a Marsala

Questa O.S, Segretaria Regionale Sicilia, è venuta a conoscenza dei tragici fatti avvenuti a Marsala, dove ha perso la vita un giovane cittadino extracomunitario. Quest’ultimo purtroppo fa di una serie di tragici sinistri stradali, dove a perdere la vita, non sono stati soltanto cittadini extracomunitari, ma anche giovani del posto. Appare oramai un fenomeno in crescita, dovuto anche alla mancanza degli opportuni controlli o per essere corretti, alla quasi impossibilità di effettuare tali controlli.

Ci dispiace apprendere che il Comandante della Polizia Locale si limiti a citare sostanzialmente gli articoli del codice della strada che regolano la circolazione dei velocipedi, senza arrivare al nocciolo del problema.

Questa O.S., ci tiene a precisare che nelle ore serali e soprattutto notturne, vi è la quasi totale assenza del personale che il Comandante Cupini ha a propria disposizione ed appare chiaro che le altre FF.OO. presenti sul territorio nelle fasce orarie pocanzi citate sono ridotte a circa due unità, ovvero un equipaggio per la Polizia di Stato e probabilmente anche uno per l’Arma dei Carabinieri.

Orbene, facciamo presente che distogliere questi equipaggi dal controllo del territorio appare purtroppo un assurdità! Non perché non si voglia procedere a sanzionare i ciclisti, ma purtroppo le Sale Operative sono sostanzialmente costrette ad effettuare una selezione delle richieste di intervento fatte dai cittadini alle forze di polizia. Purtroppo per l’ennesima volta il Sindacato Polizia Nuova Forza Democratica, si trova in dovere dire che MANCA IL PERSONALE AL COMMISSARIATO DI POLIZIA A MARSALA!

I colleghi che sono in servizio per le strade, ovviamente svolgono con zelo le proprie mansioni, ma ci appare assai difficile realizzare quanto chiesto dal Comandante Cupini. Stiamo parlando di cittadini extracomunitari richiedenti asilo politico, senza nessun documento al seguito.

Domanda: a chi intesterebbe il verbale di contestazione di violazione del codice della strada? Considerato che sarebbero pertanto cittadini da identificare, provvederebbe ad un accompagnamento ai fini della più corretta identificazione? Da chi o dove verrebbe identificato il soggetto/i? Ovviamente di ogni accompagnamento andrebbe data notizia all’Autorità Giudiziaria.

Quindi in funzione di una sola contestazione al C.D.S. ci vorrebbe un lavoro di minimo 4/5 ore (nella migliore delle ipotesi) e l’impegno di un minimo 4/6 uomini.

Questa O.S. sarà felice di procedere in tal senso e coadiuvare il Comandante Cupini in tali attività, in qualsiasi ora del giorno e della notte.

Chiediamo però a chi di dovere Prefetto, Questore e Sindaco, di rivendicare per le loro competenze, PIU’ PERSONALE E PIU’ MEZZI PER POTERE GARANTIRE PIU’ SICUREZZA AI CITTADINI MARSALESI! PERCHE’ SE UNA SOLA CONTESTAZIONE AL C.D.S. FA SI CHE PER ORE NON CI SIA LA PRESENZA DI UNA VOLANTE DELLA POLIZIA, FIGURIAMOCI QUANDO COMINCIAMO A PARLARE DI FURTI E RAPINE.

Il Sindacato Polizia Nuova Forza Democratica con il presente comunicato ovviamente non vuole muovere critiche nei confronti del Comandante Cupini, che gode della nostra massima stima, ma a chi è chiamato a gestire la macchina della SICUREZZA.

Si colto spunto da quanto dichiarato dal Comandante presso la testata giornalistica online MARSALALIVE.IT, con la volontà di chiarire alcuni aspetti operativi e non, inerenti all’argomento citato.

La Segreteria Regionale

Sindacato Polizia Nuova Forza Democratica

questione dei mezzi utilizzati dagli extracomunitari

views:
1855
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Il Sindacato Polizia Nuova Forza Democratica sui sinistri stradali, questione mezzi utilizzati dagli extracomunitari a Marsala
Banner 468 x 60 px
MarsalaLive