Il consigliere Rosanna Genna: “I ‘giornalisti del sindaco’ non sono liberi e autonomi”

"E' inammissibile e costituisce una grave mancanza di rispetto istituzionale nei confronti dell’intero Consiglio, un vero e proprio 'imbavagliamento' politico"

Marsala – Rosanna Genna, consigliera comunale, a seguito della seduta del Consiglio Comunale del 16 febbraio nel corso della quale si è trattato e successivamente votato il punto all’ordine del giorno relativo a: “Approvazione nuovo regolamento Consulta Giovanile Comunale”, ha constato con vivo disappunto che, nel comunicato stampa diffuso dal Comune, non sono stati riportati gli interventi politici che stigmatizzavano l’operato dell’Amministrazione e del dirigente del settore.

“Quanto sopra viene ritenuto inammissibile e costituisce una grave mancanza di rispetto istituzionale nei confronti dell’intero Consiglio, un vero e proprio ‘imbavagliamento’ politico” – sostiene Rosanna Genna, che continua – “Chiede pertanto di dare efficacia, con carattere d’urgenza, alla deliberazione del Consiglio Comunale n. 78 del 25-6-2009, con la quale si istituisce l’Ufficio Stampa a Palazzo VII Aprile visto che, evidentemente, i “giornalisti del Sindaco” non sono liberi e autonomi e non idonei, quindi, a seguire in maniera imparziale e corretta i lavori d’aula in Consiglio comunale. Si riserva di presentare atto di censura nei confronti del dipendente dell’Ufficio Stampa che ha sottoscritto il comunicato, del quale si chiede al più presto un’audizione in aula”.

views:
5215
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"E' inammissibile e costituisce una grave mancanza di rispetto istituzionale nei confronti dell’intero Consiglio, un vero e proprio 'imbavagliamento' politico"
MarsalaLive