“No a Renzi segretario del Pd. No alla scissione del Pd. Si a Michele Emiliano”

Gaspare Barraco: "Sì al lavoro per i giovani con lo sviluppo sostenibile. Sì al made in Italy e al made in Sicily. Se confermano segretario Renzi, tutti rideranno soddisfatti, eccetto il Pd..."

Marsala – Il Partito Democratico può restare unito e puntare al 40%, con una mossa a sorpresa di Matteo Renzi (ex rottamatore, a parole) con la sua NON candidatura a segretario del partito. Ricordo ancora quando nel 2013 venne con il camper a Marsala con il rivoluzionario programma che partiva dalla “rottamazione”. Tante persone in quell’incontro per questo nuovo “messia”.

Lo abbiamo applaudito e gli abbiamo stretto la mano convinti dell’uomo nuovo “rivoluzionario” per il bene dell’Italia. Nel 2014 vinse le elezioni ed è andato al governo, con tante speranze per tutti noi. Sui risultati successivi gli italiani non ricordano tanto di positivo. Ricordano la sua battaglia a favore delle trivelle per la ricerca petrolifera in mare. Ricordano la sua battaglia per annullare l’art.18 del Diritto dei lavoratori, inserendo nella legislazione il licenziamento SENZA giusta causa.

Poi ricordano la sua personalizzazione della sua voglia di stravolgere la nostra amata Costituzione. I cui effetti positivi sono stati aver portato gli italiani al voto nel referendum del 4 dicembre 2016, con la sonora sconfitta di Matteo Renzi e della bella Maria Elena Boschi e la vittoria della Costituzione con una percentuale altissima del 60%. Adesso se si candida a segretario spacca il Pd.

Se diventa segretario riduce un grande Pd a un ex Pd al lumicino, con una grande rinascita di B.ni e con un M5S oltre il 40%. Pertanto se confermano segretario Renzi, tutti rideranno soddisfatti, eccetto il Pd, che rischierebbe di essere notevolmente ridimensionato.Se resta in standby per un pò salva il Pd e potrà ritornare ai vertici dopo una sua rinascita credibile agli occhi degli italiani. Senza una sua candidatura non sarà necessaria la scissione. Un candiato valido potrebbe essere Michele Emiliano. Ricordiamo le parole di Sandro Pertini rivolte ai politici: «Coerenza, onestà e altruismo e ai giovani occorrono esempi e non parole».

Ing. Gaspare Barraco

views:
955
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Gaspare Barraco: "Sì al lavoro per i giovani con lo sviluppo sostenibile. Sì al made in Italy e al made in Sicily. Se confermano segretario Renzi, tutti rideranno soddisfatti, eccetto il Pd..."
MarsalaLive