“Approvazione del ddl sul Biotestamento”, appello al Presidente della Repubblica

"L'ultimo caso di Fabiano Antoniani, meglio conosciuto come dj Fabo, diventato tetraplegico e cieco in seguito ad un incidente stradale, avvenuto tre anni fa e morto oggi in Svizzera"

In seguito all’avvenuta morte di Fabiano Antoniani, Linda Licari (Presidente della VI Commissione Politiche Sociali del Consiglio Comunale di Marsala), con un gruppo di consiglieri sottoscrittori, hanno lanciato un appello al Presidente della Repubblica, di Camera e Senato al fine di sollecitare la trattazione del ddl sul Biotestamento.

Al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella
Al Presidente del Senato Pietro Grasso
Alla Presidente della Camera Laura Bordini

Assistiamo sconcertati all’ennesima violazione della libertà nel nostro paese. Da anni, si rinviano argomenti importanti come quello sul “testamento biologico e l’eutanasia” – a tutt’oggi vietata -, lasciando vuoti normativi che non consentono agli italiani di vivere in piena libertà la propria dignità di essere umani.

Chi può e ha il sostegno di amici e parenti coraggiosi decide di andare a morire all’estero, come l’ultimo caso di Fabiano Antoniani meglio conosciuto come dj Fabo, diventato tetraplegico e cieco in seguito ad un incidente stradale, avvenuto tre anni fa e morto oggi in Svizzera.

Dj Fabo chiedeva da tempo di poter decidere della propria vita, mettendo fine alle sofferenze e alle umiliazioni subite nelle sue condizioni, così come lo chiesero prima di lui Piergiorgio Welby, Peppino Englaro per la figlia Eluana e tanti altri meno noti ai media.

Le risposte della politica sono mancate e in soccorso è intervenuta l’Associazione Luca Coscioni, nello specifico Marco Capponi che accompagnandolo in una struttura sanitaria in Svizzera per ottenere assistenza medica alla morte volontaria, rischia di esser indagato per aiuto al suicidio.

Sappiamo che in Parlamento si è cominciato a parlare di eutanasia dal 2013, con diverse proposte di legge, ferme da circa un anno, ma con l’iter sul ddl per il testamento biologico, si potrebbe esser più celeri, fornendo risposte immediate ai cittadini che attendono in gravi difficoltà.

Sollecitiamo, pertanto, il Presidente della Repubblica ad intervenire perché il nostro Parlamento riprenda con urgenza la trattazione del ddl sul Biotestamento, per colmare questo vuoto normativo e dare la possibilità ai cittadini italiani di poter scegliere quando porre fine ad enormi sofferenze, vissute in quel silenzio e quella solitudine che conoscono solo i familiari, a non esser costretti ad “emigrare”, in difficili condizioni fisiche e con enormi costi, marcando sempre più le disuguaglianze sociali.

I Consiglieri Comunali proponenti:
Linda Licari (Cambiamo Marsala)
Daniele Nuccio (Cambiamo Marsala)
Francesca Angileri (Futuro per Marsala)
Aldo Rodriguez (Movimento 5 stelle)
Vito Cimiotta (Partito Socialista)
Michele Gandolfo (Partito Socialista)
Calogero Ferreri (Partito Democratico)
Mario Rodriguez (Partito Democratico)
Pino Cordaro (Partito Democratico)

views:
1178
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"L'ultimo caso di Fabiano Antoniani, meglio conosciuto come dj Fabo, diventato tetraplegico e cieco in seguito ad un incidente stradale, avvenuto tre anni fa e morto oggi in Svizzera"
MarsalaLive