Clickoso - Soluzioni di marketing digitale
Clickoso - Soluzioni di marketing digitale

Asp Trapani, operativa una nuova attività chirurgico-endoscopica

Permette di curare i pazienti affetti da calcolosi delle vie biliari del fegato e permette anche il trattamento di alcuni tumori del pancreas e delle vie biliari, con minore degenza per il paziente e...

Alcamo – Una nuova attività chirurgico-endoscopica è operativa da questo mese al presidio ospedaliero di Alcamo. Si tratta della metodica denominata ERCP, acronimo di colangiografia retrograda endoscopica.

Questa metodica di endoscopia operativa permette di curare i pazienti affetti da calcolosi delle vie biliari del fegato e permette anche il trattamento di alcuni tumori del pancreas e delle vie biliari, con minore degenza per il paziente e una minore incidenza di complicanze rispetto all’intervento chirurgico tradizionale.

L’acquisizione operativa di questa metodica al reparto di chirurgia generale alcamese, diretto dal dott. Massimo Pellegrino, eviterà così a numerosi pazienti dell’hinterland, affetti da tali patologie di recarsi per le cure presso altri nosocomi, come l’Ismett di Palermo o il San Antonio Abate dì Trapani, fino ad oggi l’unico in provincia a utilizzare tale procedura. La metodica si avvale dell’opera di due endoscopisti esperti in endoscopia operativa, i dottori Palma e D’Avolio che fanno parte dell’equipe chirurgica.

“Abbiamo attivato anche presso l’ospedale di Alcamo, oltre che a Trapani – ha dichiarato il direttore generale dell’ASP Fabrizio De Nicola – accomunati da una unica Direzione medica di presidio, questo tipo di intervento, offrendo un nuovo servizio che accresce così l’operatività del nosocomio”.

views:
2406
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Permette di curare i pazienti affetti da calcolosi delle vie biliari del fegato e permette anche il trattamento di alcuni tumori del pancreas e delle vie biliari, con minore degenza per il paziente e...
MarsalaLive