Grandissimo successo per la Motopasseggiata di Primavera a Marsala

Organizzata dal Motoclub FMI Marsala R. Pasolini - La Motopasseggiata è da 8 anni riferimento assoluto dei mototuristi Siciliani che aspettano impazienti questo evento per aprire ufficialmente la stagione motoristica

Marsala – Non si spegne l’eco della 8^ edizione della Motopasseggiata di Primavera a Marsala, manifestazione di mototurismo svoltasi domenica scorsa 26 marzo 2017 e organizzata dal Motoclub FMI Marsala Renzo Pasolini. La Motopasseggiata di Primavera è da 8 anni riferimento assoluto dei mototuristi Siciliani che aspettano impazienti questo evento per aprire ufficialmente la stagione motoristica, ed appunto per questa ragione questa ottava edizione è stata ancora una volta un successo enorme. I numeri e le presenze parlano chiaro, infatti nel momento di massima affluenza, è stata stimata la presenza di circa 550/600 moto con motociclisti giunti da ogni parte della Sicilia.

La 8^ edizione della Motopasseggiata di Primavera ha avuto anche l’appoggio del buon Dio che ha regalato ai festanti motociclisti una giornata meravigliosa anche dal punto di vista meteo con sole splendente e una temperatura vicina ai 20° che ha fatto si che tutti potessero mostrare i propri gioiellini a due ruote.

Dopo l’iscrizione dei partecipanti, il mega gruppone, di moto è partito, sotto l’attenta e scrupolosa presenza in loco del nostro neo eletto consigliere regionale Co.Re. FMI nonchè responsabile unico del mototurismo siciliano Peppe Angileri, dando inizio allo svolgimento della manifestazione. Le vie della città di Marsala hanno visto sfilare queste centinaia di moto, colorate, rumorose, festanti guidate, in alcuni casi da centauri fieri della propria moto ed in taluni casi molto affascinanti.

La gente del luogo è rimasta a lungo ad ammirarli, salutando e applaudendo il loro festoso passaggio. Insomma una grande festa in puro stile motociclistico. Dopo circa 25 km di sfilata e trasferimento, la carovana dei motociclisti è giunta al Santuario del Santo Padre delle Perriere, fantastico luogo religioso interamente ricavato dentro una cava di tufi (materiale di origine calcare del sottosuolo marsalese, coi quali, estraendoli, si creano case e palazzi), una location davvero suggestiva come suggestivo ed emozionante è stato il momento di preghiera che i radunisti hanno fatto dopo il meraviglioso invito dalla presenza di don Tommaso Lombardo, parroco di Marsala con forte propensione alla moto e che sempre è molto vicino agli ambienti del Motoclub Marsala FMI R. Pasolini.

Alla fine della benedizione dei caschi, i partecipanti hanno ricevuto il saluto del sindaco, dopodichè ci si è rimessi sulle proprie moto per raggiungere la spettacolare location dove si è svolto il pranzo tipicamente in stile rustico con un braciere che ha arrostito circa 500 kg di carne e salsicce per sfamare i 400 partecipanti al pranzo, che nel frattempo sono stati deliziati dalle note musicali di Laco e contemporaneamente lo staff del direttivo del Motoclub Marsala FMI R. Pasolini, capitanati dal Presidente Alessio Curti e collaborato da tutto il consiglio direttivo e dallo staff organizzativo del motoclub, in maniera impeccabile, intervallava la musica, consegnando gli attestati di partecipazione a tutti i motoclub FMI intervenuti, ai gruppi free bikers ed ai semplici centauri iscritti.

Intorno alle 18 il nostro consigliere regionale del Co.Re. Peppe Angileri, ha voluto salutare i partecipanti, invitandoli a prestare molta attenzione nel tornare verso le proprie case e dando loro appuntamento al prossimo Motoraduno Nazionale a Marsala sempre organizzato dal Motoclub Marsala FMI R. Pasolini nel prossimo mese di Giugno (16-17-18) in occasione dei festeggiamenti dei 40 anni di fondazione, raduno intitolato “i nostri primi 40 anni” che avrà un programma ricco di mille eventi, spettacoli, giochi, musica e divertimento assicurato.

views:
2510
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Organizzata dal Motoclub FMI Marsala R. Pasolini - La Motopasseggiata è da 8 anni riferimento assoluto dei mototuristi Siciliani che aspettano impazienti questo evento per aprire ufficialmente la stagione motoristica
MarsalaLive