L’on. Nino Oddo presenta un ddl per ridurre i vitalizi degli ex parlamentari

"Chiediamo, inoltre, al Parlamento nazionale, di adottare in materia una normativa uniforme per tutte le Regioni, eliminando incongruenze come quelle che..."

Il deputato questore all’Ars on. Nino Oddo, ​insieme agli altri 5 componenti del Consiglio di Presidenza, ha presentato un disegno di legge da sottoporre al Parlamento della Repubblica​,​ ai sensi dell’art. 18 dello Statuto​,​ sul tema “Disposizioni in materia di riduzione dei vitalizi dei parlamentari e dei consiglieri regionali​”.​

​”​La proposta​ ​- spiega il deputato trapanese​ ​- punta a ridurre drasticamente i vitalizi degli ex parlamentari, fissando un tetto di 5000 euro non cumulabile con eventuale altro vitalizio da parlamentare nazionale. Chiediamo, inoltre, al Parlamento nazionale, di adottare in materia una normativa uniforme per tutte le Regioni, eliminando incongruenze come quelle che vedono, ad esempio, Regioni come il Lazio, nate 30 anni dopo la Sicilia, avere un costo pensionistico paradossalmente più alto rispetto alla nostra ​r​egione”.

“La Sicilia – prosegue l’on. Nino Odd​​o – dopo essere stata la prima a recepire il decreto Monti sui tetti agli stipendi dei parlamentari e ad avere eliminato, da un decennio ormai, i vitalizi per i nuovi parlamentari, nuovamente per prima si appresta a tagliare i vitalizi precedenti”.​

Il disegno di legge è stato presentato, oltre che dall’on. Nino Oddo, dai deputati Ardizzone, Venturino, Lo Giudice, Fiorenza e Lupo.

views:
1312
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"Chiediamo, inoltre, al Parlamento nazionale, di adottare in materia una normativa uniforme per tutte le Regioni, eliminando incongruenze come quelle che..."
MarsalaLive