Marsala, “Sicilia Protagonista di una Storia Diversa”: incontro culturale al Complesso San Pietro

Associazione Culturale Scusciu – Centro Studi Storia Siciliana. Antonino Alagna: "Con l'auspicio che si possa ripetere in futuro tale evento in forma pubblica e con la presenza dei giovani"

Marsala – Sabato 1 aprile, presso la sala conferenze del Complesso monumentale di San Pietro in Marsala – messa a disposizione dal Comune – finalmente l’“Associazione Culturale Scusciu – Centro Studi Storia Siciliana” ha concretizzato un incontro ad alto livello culturale nel quale tutti i presenti, associati e loro amici, hanno avuto modo di conoscere realmente il periodo risorgimentale siciliano ricco di fatti e misfatti a molti sconosciuti: l’accordo dei Piemontesi con gli Inglesi per la conquista del Regno Borbone delle due Sicilie, il ruolo di Garibaldi e la composizione dei garibaldini, il ruolo della mafia e della massoneria siciliana, il ruolo di corruttore di Ippolito Nievo e la sua scomparsa, etc. Sino al brigantaggio ed allo Statuto per l’Autonomia Siciliana.

Il Presidente Antonino Alagna: “Grazie ai due illustri nostri ospiti il Prof. Michele Antonino Crociata, Storico Siciliano e il Prof. Gaetano Sciascia che, con delle belle rappresentazioni anche sonore, ci hanno reso l’incontro ancora più piacevole e avvincente. Inoltre si ringrazia, per l’ottimo intervento, il collega Dott. Antonio Mistretta che ha relazionato brillantemente sulla ‘Tassazione a Confronto dai Borboni agli Italiani’. Con l’auspicio che si possa ripetere in futuro tale evento in forma pubblica e soprattutto con la presenza dei nostri giovani. Ringrazio di cuore a tutti. W la Sicilia, W la nostra Identità Siciliana”.

 

Scusciu-Marsala-Sicilia-Protagonista-di-una-Storia-Diversa

views:
513
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Associazione Culturale Scusciu – Centro Studi Storia Siciliana. Antonino Alagna: "Con l'auspicio che si possa ripetere in futuro tale evento in forma pubblica e con la presenza dei giovani"
MarsalaLive