Grande successo di pubblico per lo stand delle Isole Egadi alla Bit di Milano

"L’obiettivo primario, come sempre, rimane quello di prolungare la stagione turistica diversificando l’offerta delle Isole"

Alla Bit di Milano, la Borsa Internazionale del turismo, che rimane il più grande evento dedicato all’esposizione del prodotto turistico italiano e delle migliori offerte del mercato turistico internazionale, le Isole Egadi replicano il successo degli anni scorsi.

Una tre giorni intensa nella nuova location di Fieramilanocity per lo stand del Comune di Favignana – Isole Egadi, che sin dal 2 aprile, data dell’inaugurazione della Fiera, ha proposto, con la distribuzione di apposito materiale e la proiezione su maxischermo di clip illustrative, le proprie attrattive culturali e naturalistiche per un’offerta turistica dalla quale il territorio continua ad avere riscontri significativi e crescenti. L’obiettivo primario, come sempre, rimane quello di prolungare la stagione turistica diversificando l’offerta delle Isole. Grande nella giornata di domenica, l’afflusso del pubblico – sia giovani che adulti – attratto dalle splendide immagini che mostravano le bellezze dei fondali delle isole, i risultati in termini ambientali, le attività dell’Area Marina Protetta e del Centro di Primo Soccorso per Tartarughe Marine, oltre che lo svolgimento degli appuntamenti culturali delle stagioni estive trascorse – che verranno ripetuti e incrementati – e quelli legati all’intrattenimento e ad un’offerta ‘giovane’ per allietare le vacanze di tutte le fasce di età sulle isole.

Assoluto il gradimento mostrato per le degustazioni dei prodotti tipici delle isole: il miele di Marettimo, il tonno e i vini, con l’efficace esposizione delle erbe aromatiche che caratterizzano l’Arcipelago. Tre giorni di intensa promozione, assieme agli operatori del territorio, contraddistinti da un costante interesse per una vacanza alle isole. Ad intervenire durante la prima giornata di Fiera è stata l’assessore al Turismo, Giusy Montoleone, che ha illustrato le principali attrattive legate ai beni culturali e gli eventi che verranno riproposti a Levanzo, Favignana e Marettimo (dal Festival Florio, ancora in programmazione, al Levanzo Community Fest, dal Marettimo Jazz Festival alla rassegna letteraria AltraMarea a Favignana, al festival musicale “The Djoon Experience”) e il lavoro dell’Amministrazione Comunale per una politica all’insegna della sostenibilità e della crescita, turistica e culturale del territorio.

Durante la seconda e l’ultima giornata della Bit è, invece, intervenuto allo stand il vice sindaco, Enzo Bevilacqua, che ha poi preso parte a un evento collaterale organizzato ‘in esterna’, dedicato a “Marettimo a Milano, tra storia, poesia, tradizioni e sapori”, che ha riunito al Laghetto Congress Center numerosi appassionati della più lontana delle Egadi, per una serata conviviale a tema in cui a prevalere è stato l’affetto per Marettimo.

views:
489
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"L’obiettivo primario, come sempre, rimane quello di prolungare la stagione turistica diversificando l’offerta delle Isole"

Polls

Qual è il tormentone dell'estate 2017?

Vedi Risultati

Loading ... Loading ...
MarsalaLive