Marsala, due arresti per detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso

Altro soggetto deferito in stato di libertà - Nel corso della perquisizione domiciliare, veniva rinvenuta sostanza stupefacente, occultata in diversi punti, tra cui l’armadio della camera da letto e...

Marsala – Nell’ambito di servizi finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, gli agenti della Sezione Investigativa del Commissariato di P.S. di Marsala acquisivano elementi informativi tali da ritenere, che presso l’abitazione del pregiudicato Patti Calogero, fosse in corso un’attività di spaccio di droga, organizzata dal predetto coadiuvato dai suoi accoliti.

Nella tarda serata di venerdì, i poliziotti in osservazione notavano un soggetto, che, giunto presso l’immobile in argomento, entrava all’interno dell’abitazione per uscire poco dopo, ed allontanarsi a bordo della propria autovettura. Nel momento in cui il veicolo veniva bloccato, il conducente tentava di disfarsi di un involucro, poi risultato essere una dose di sostanza stupefacente del tipo cocaina, che veniva tempestivamente recuperata e posta in sequestro. Dunque gli agenti operanti irrompevano all’interno dell’abitazione de Patti al fine di riscontrare l’illecito traffico.

Nel corso della perquisizione domiciliare, veniva rinvenuta sostanza stupefacente, occultata in diversi punti, tra cui l’armadio della camera da letto ed i cassetti del mobile credenza. Si trattava, rispettivamente, di un involucro di cocaina nella quantità di grammi 11 e di un panetto di hashish di grammi 35. All’interno del cassetto della credenza si rinveniva, invece, un quantitativo di grammi 1,3 di marijuana.

Nel prosieguo delle ricerche veniva, altresì, rinvenuto, sempre all’interno del cassetto del mobile credenza, materiale utile al taglio ed al confezionamento delle singole dosi destinate allo spaccio, nonché tra l’armadio della camera da letto e la parete, celata dentro un portapenne, la somma di euro 800 in banconote di vario taglio, quale verosimile provento dell’attività illecita di spaccio.

All’interno dell’abitazione venivano identificati ed arrestati Calogero Patti, classe 1996 e Gianluca Dardo, classe 1995, in ordine al delitto di detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso. Altro soggetto, presente all’interno della medesima abitazione, veniva deferito in stato di libertà all’A.G.

Al termine degli adempimenti, gli arrestati Patti e Dardo, su disposizione del P.M. di turno, venivano associati presso la Casa Circondariale “San Giuliano” di Trapani a disposizione dell’A.G. competente in attesa dell’udienza di convalida che si celebrerà nella mattinata di domani.

PATTI-CALOGERO

DARDO-GIANLUCA

views:
5410
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Altro soggetto deferito in stato di libertà - Nel corso della perquisizione domiciliare, veniva rinvenuta sostanza stupefacente, occultata in diversi punti, tra cui l’armadio della camera da letto e...

Polls

Qual è il tormentone dell'estate 2017?

Vedi Risultati

Loading ... Loading ...
MarsalaLive