Grande successo a Favignana per “Music Concert”

A conclusione del "Laboratorio Ensemble di Flauti" all'ex Stabilimento Florio. "L'idea di creare un evento che prevedesse dei giorni “flautistici” è nata per caso, davanti a un caffè"

Grande successo ieri all’ex Stabilimento Florio di Favignana, per l’evento “Music Concert”, giunto a conclusione del “Laboratorio Ensemble di Flauti”, con i docenti Massimiliano Pezzotti e Caterina Genna, avviato il 28 aprile a cura dell’Associazione Musico-Culturale “Aegusea” Nuova Vincenzo Bellini dell’isola.

“L’idea di creare un evento che prevedesse dei giorni “flautistici” per coinvolgere principalmente le allieve della scuola di musica di Favignana – sottolinea Caterina Genna, docente di flauto all’interno della stessa scuola – è nata per caso, davanti a un caffè. E così, grazie al maestro Massimiliano Pezzotti, che ha dato la sua disponibilità, 14 flautisti di Trapani e provincia, hanno contribuito alla realizzazione di questi giorni dedicati alla musica e al flauto sull’isola. Sono stati giorni carichi di impegno, di partecipazione e di costanza che hanno portato al buon esito del concerto del 30 aprile. Non è stato facile incastrare gli impegni di tutti, grandi e piccini, ma alla fine siamo riusciti. Il mio ringraziamento più grande va al maestro Pezzotti, flautista eccezionale, lodevole insegnante e persona straordinaria che con la sua pazienza e con i suoi consigli ha permesso la realizzazione di tutto”.

Queste, assieme a Caterina Genna, le protagoniste del Music Concert:

Rosa Macchi e Sonia Lombardo, flautiste della banda di Favignana;
Irene Poma, flautista trapanese;
Maria Luisa Pala, flautista marsalese;
Chiara Sernesi, Diana Domingo (flautista dall’età di 8 anni);
Martina Mazzucchetti e Margherita Pedrali, giunte dal Nord Italia;
Valeria Catalano, Francesca Campo, Maria Balistreri, Melania Beninati e Adriana Lo Iacono.

flautiste 2

foto flautiste e maestro

views:
733
ftf_open_type:
kia_subtitle:
A conclusione del "Laboratorio Ensemble di Flauti" all'ex Stabilimento Florio. "L'idea di creare un evento che prevedesse dei giorni “flautistici” è nata per caso, davanti a un caffè"
MarsalaLive