Arrestato dai Carabinieri 18enne per spaccio di droga

Nonostante la giovane età e l’assenza di precedenti penali specifici, è stato tratto in arresto e giudicato nella mattina di ieri con rito direttissimo dal Tribunale

San Vito Lo Capo – Durante lo scorso week end è stato assestato l’ennesimo duro colpo agli spacciatori di sostanze stupefacenti. Dopo che nel pomeriggio di venerdì 5 maggio, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Alcamo diretti dal Ten. Sebastiano Russo avevano denunciato in stato di libertà F.C., palermitano ventottenne, poiché trovato in possesso di numerosi dosi di hashish e marijuana, sabato sera, i Carabinieri della Stazione di San Vito Lo Capo hanno arrestato Leonardo Peretto, 18enne incensurato sanvitese.

Il giovane, già conosciuto dai Carabinieri del Maresciallo Salvatore Doria, è stato rintracciato nei pressi di uno dei locali della movida sanvitese, catturando involontariamente l’attenzione degli attenti militari poiché alla vista dei Carabinieri è apparso particolarmente nervoso. Dopo esser stato perquisito, i sospetti dei Carabinieri di San Vito hanno trovato riscontro, col rinvenimento, nelle tasche di Leonardo Peretto, di 19 grammi di marijuana già confezionata in varie buste di cellophane e di un bilancino elettronico di precisione utilizzato per la vendita al dettaglio dello stupefacente.

Leonardo Peretto, nonostante la giovane età e l’assenza di precedenti penali specifici, è stato tratto in arresto e giudicato nella mattina di ieri con rito direttissimo dal Tribunale di Trapani che ha convalidato l’arresto e disposto la misura cautelare del divieto di dimora nei comuni di Trapani ed Erice.

I controlli dei Carabinieri dipendenti dalla Compagnia di Alcamo, guidati in prima persona dal Capitano Giulio Pisani, proseguiranno anche nel prossimo periodo temporale andandosi sempre ad intensificarsi, in particolare nei fine settimana della stagione estiva e soprattutto nei luoghi di aggregazione giovanile e nei comuni a maggior affluenza turistica, al fine di prevenire e reprimere tutti i reati in materia di sostanze stupefacenti oltre che gli abusi di sostanze alcooliche che, oltre alla salute dei concittadini, rovinano anche l’immagine del territorio.

Leonardo Peretto

views:
4137
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Nonostante la giovane età e l’assenza di precedenti penali specifici, è stato tratto in arresto e giudicato nella mattina di ieri con rito direttissimo dal Tribunale
MarsalaLive