Coltivava marijuana in casa: arrestato 49enne dai Carabinieri

L’arrestato, dopo le formalità di rito e su disposizione della Procura della Repubblica di Marsala, veniva sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa di giudizio direttissimo...

Castelvetrano – Continua imperterrita l’attività di contrasto al traffico di sostanze stupefacenti da parte dei Carabinieri della Compagnia di Castelvetrano, tra gli obiettivi principali della “Benemerita locale” proprio la lotta allo spaccio di droga.

Nella mattinata del 12 maggio, i militari del dipendente Nucleo Operativo e Radiomobile, nell’ambito di un’attività d’iniziativa, hanno tratto in arresto Giampaolo Grigoli, 49enne castelvetranese, dipendente comunale. Lo stesso, sottoposto a perquisizione presso il proprio domicilio di via Rosolino Pilo, veniva trovato in possesso di: g. 5 (cinque) di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”; n. 1 (una) pianta di “cannabis indica”; vario materiale atto alla coltivazione, confezionamento e al taglio dello stupefacente.

Quanto rinvenuto veniva sottoposto a sequestro. L’arrestato, dopo le formalità di rito e su disposizione della Procura della Repubblica di Marsala, veniva sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa di giudizio direttissimo dove è stato convalidato l’arresto ed applicata la misura dell’obbligo di firma.

L’operazione riconferma l’ingente flusso di stupefacenti presente anche a queste latitudini, che è opportuno combattere con la repressione giudiziaria e con la consapevolezza della collettività tutta.

views:
7780
ftf_open_type:
kia_subtitle:
L’arrestato, dopo le formalità di rito e su disposizione della Procura della Repubblica di Marsala, veniva sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa di giudizio direttissimo...
MarsalaLive