Nella giornata della manifestazione per l’agricoltura il centro polivalente si trasforma in piscina

Petrosino, Vincenzo D'Alberti: "Ci auguriamo si tratti di un errore umano e non di un sabotaggio. Ci aspettavamo almeno delle scuse ed invece subiamo recriminazioni per avere..."

Petrosino – “Abbiamo trovato il centro polivalente totalmente allagato. Proprio oggi che abbiamo la manifestazione sull’agricoltura con la presenza della senatrice Pamela Orrù. Correttezza significa far trovare il centro polivalente in ottime condizioni come lo hanno trovato tutti. Ci auguriamo si tratti di un errore umano e non di un sabotaggio”, lo ha dichiarato oggi il candidato a sindaco di Petrosino Vincenzo D’Alberti che sta a capo della lista civica “Adesso il futuro” alle amministrative che si svolgeranno il prossimo 11 giugno.

“Invito gli amministratori ad operarsi per darci il centro polivalente operativo. Naturalmente abbiamo fatto la denunzia contro ignoti. Qualcuno aveva le chiavi” – continua D’Alberti -. “Oggi e domani abbiamo programmato le nostre prime assemblee in questa struttura, le condizioni in cui abbiamo trovato il polivalente sono evidentemente pessime. Dicono, gli amministratori di questa città, che nei giorni scorsi ci sono stati i bambini di scuola materna… Se si punta il dito sui bambini di 3-5 anni allora c’è davvero da preoccuparsi. Parlano di ‘errore umano’ di ‘svista’ ed altro, ma l’amministrazione pubblica deve saper sopperire sempre all’errore umano e deve saperlo fare in tempo, soprattutto quando si concede un bene pubblico per una manifestazione che è pubblica e che quindi consente a tutti di potersi creare una propria opinione. Una amministrazione che ha puntato tutto sulla legalità e la libertà non può prescindere da questo”.

Conclude Vincenzo D’Alberti: “Ci aspettavamo almeno delle scuse ed invece subiamo recriminazioni per aver semplicemente richiesto di poter esercitare un nostro diritto. Il nostro desiderio è sempre quello di fare una campagna elettorale corretta, mancano tre settimane, ma una democrazia ‘sana’ consente di far svolgere tutte le manifestazioni. Se dobbiamo prendere almeno una cosa positiva di questa assurda vicenda è che abbiamo capito che Petrosino ha in realtà bisogno di una piscina comunale. Questo è sicuramente un punto che metteremo nel nostro programma prima possibile. Oltre soprattutto a mettere l’accento sulla necessità di un’efficienza dei servizi, per tutti, per ogni situazione, a prescindere da ogni colore e da ogni casacca politica”.

Vincenzo-d-alberti-centro-polivalente-allagato

views:
4902
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Petrosino, Vincenzo D'Alberti: "Ci auguriamo si tratti di un errore umano e non di un sabotaggio. Ci aspettavamo almeno delle scuse ed invece subiamo recriminazioni per avere..."
MarsalaLive