Operazione “Mare Monstrum”: resta ai domiciliari Mimmo Fazio. Domiciliari anche per Ettore Morace

Secondo il Giudice delle Indagini Preliminari l’attività investigativa ha ulteriormente aggravato il quadro indiziario a carico degli indagati per le ipotesi di corruzione e traffico di influenze

I Carabinieri del Comando Provinciale di Trapani e Palermo hanno notificato l’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal Gip del Tribunale di Trapani su richiesta della locale Procura della Repubblica, a Girolamo Fazio e ad Ettore Morace, già tratti in arresto il 19 maggio 2017 nel corso dell’operazione Mare Monstrum. L’indagine, originariamente condotta dalla Procura di Palermo, era stata trasmessa, per competenza, a quella di Trapani.

Secondo il Giudice delle Indagini Preliminari l’attività investigativa, condotta dai Carabinieri sotto il coordinamento della Procura di Trapani, ha ulteriormente aggravato il quadro indiziario a carico degli indagati per le ipotesi di corruzione e traffico di influenze.

 

 

views:
515
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Secondo il Giudice delle Indagini Preliminari l’attività investigativa ha ulteriormente aggravato il quadro indiziario a carico degli indagati per le ipotesi di corruzione e traffico di influenze
MarsalaLive