Mimmo Fazio torna in libertà, revocati gli arresti domiciliari: è candidato a sindaco di Trapani

Resta in piedi la sospensione dall'Assemblea regionale, messa nero su bianco da un provvedimento della Presidenza del Consiglio dei ministri

Trapani – Torna libero Mimmo Fazio, il deputato regionale che era finito agli arresti domiciliari il 19 maggio con l’accusa di corruzione nell’ambito di una inchiesta sui trasporti marittimi. A Fazio, che è candidato a sindaco nelle Amministrative dell’11 giugno a Trapani, è stato notificato il provvedimento di revoca dei domiciliari da parte del gip Caterina Brignone.

Il giudice, contestualmente, ha imposto a Fazio il divieto di dimora a Palermo. Resta in piedi la sospensione dall’Assemblea regionale, messa nero su bianco da un provvedimento della Presidenza del Consiglio dei ministri.

views:
1234
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Resta in piedi la sospensione dall'Assemblea regionale, messa nero su bianco da un provvedimento della Presidenza del Consiglio dei ministri
MarsalaLive