Marsala, coppia di ladri di appartamento arrestata dalla Polizia

Colti nella flagranza del reato di furto in abitazione - Arresti domiciliari con applicazione del braccialetto elettronico

Marsala – Nel primo pomeriggio del decorso venerdì, la Polizia di Stato di Marsala ha tratto in arresto i pregiudicati marsalesi Antonino Francesco Carlino, di anni 41, e Antonino De Carlo, di anni 29, per essere stati colti nella flagranza del reato di furto in abitazione, in concorso. Nell’ambito degli ordinari servizi di pattugliamento, una Volante del Commissariato di P.S. di Marsala, nel transitare per le vie del centro, coglieva i predetti all’atto di uscire dalla finestra di una palazzina ubicata in questa via delle Ninfe, con al seguito un sacchetto e con fare circospetto, verosimilmente nel frettoloso tentativo di dileguarsi per le vie limitrofe.

Pertanto, trattandosi di soggetti gravati da molteplici precedenti penali e di polizia, ed attese le circostanze di tempo e di luogo, gli agenti operanti sottoponevano entrambi i pregiudicati a perquisizione personale, rinvenendo, all’interno del predetto sacchetto, un’ingente refurtiva rappresentata, tra l’altro, da sei orologi di diverso valore e da una macchina fotografica reflex digitale; oggetti che venivano poi inequivocabilmente riconosciuti dal proprietario dell’appartamento, unitamente al quale si constatava che la serranda della finestra della cucina era stata forzata, e che la stanza da letto ed il soggiorno erano stati messi completamente a soqquadro. Il Carlino ed il De Carlo venivano pertanto tratti in arresto e condotti presso il Commissariato per le incombenze di rito.

Dopo aver trascorso la notte agli arresti domiciliari, entrambi i malviventi sono stati, nella mattinata odierna, condotti dinanzi al Giudice Monocratico di Marsala, il quale ha convalidato l’arresto effettuato dai poliziotti sottoponendo entrambi alla misura cautelare degli arresti domiciliari con applicazione del braccialetto elettronico.

La brillante operazione, effettuata nell’ambito dei servizi di controllo del territorio – da ultimo intensificati dal Commissariato di P.S. con l’approssimarsi della stagione estiva – costituisce la riprova dell’incessante attività di contrasto ai reati predatori condotta dalla Polizia di Stato nell’esteso territorio marsalese, costituendo, nel contempo, una concreta risposta alle istanze di sicurezza avanzate dalla comunità lilibetana.

 

views:
5859
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Colti nella flagranza del reato di furto in abitazione - Arresti domiciliari con applicazione del braccialetto elettronico
MarsalaLive