Marsala, incidente sul lavoro: muratore trovato morto nella piscina di un ex senatore

Non si sa se stesse lavorando a bordo piscina oppure sul fondo. E se, nel primo caso, vi sia caduto dentro, sbattendo violentemente il capo, a causa di un improvviso malore

Marsala – Un muratore di 76 anni in pensione, Gaspare Greco, che talvolta svolgeva la sua vecchia professione per arrotondare, è morto all’interno della piscina della villa dell’ex senatore socialista Pietro Pizzo, alla periferia di Marsala. Il cadavere è stato trovato sul fondo della piscina, che era senz’acqua.

Non si sa se stesse lavorando a bordo piscina oppure sul fondo. E se, nel primo caso, vi sia caduto dentro, sbattendo violentemente il capo, a causa di un improvviso malore. Il fatto risale allo scorso 27 aprile, ma la notizia è venuta fuori solo adesso perché il figlio della vittima, Nicola Greco, 40 anni, assistito dall’avvocato Vincenzo Forti, ha presentato alla Procura di Marsala una querela/denuncia contro l’ex senatore marsalese, ipotizzando la violazione delle norme sulla sicurezza sul lavoro.

Pietro Pizzo, al momento, preferisce non rilasciare dichiarazioni, limitandosi a dire di essere “addolorato” per quanto è accaduto. Ha detto che parlerà quando conoscerà esattamente le contestazioni che gli vengono mosse.

views:
7217
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Non si sa se stesse lavorando a bordo piscina oppure sul fondo. E se, nel primo caso, vi sia caduto dentro, sbattendo violentemente il capo, a causa di un improvviso malore

Polls

Qual è il tormentone dell'estate 2017?

Vedi Risultati

Loading ... Loading ...
MarsalaLive