Marsala, controlli straordinari dei Carabinieri nel centro storico: 100 persone controllate, 7…

In particolare, sono stati deferiti per il furto di un’autovettura due minori ed un marsalese di 19 anni, bloccati dai militari mentre tentavano la fuga a bordo del mezzo trafugato per le vie di Amabilina

Marsala – I Carabinieri della Compagnia di Marsala, nella serata di ieri, hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio, disponendo un cospicuo numero di pattuglie tra le vie del centro cittadino, in particolare nella zona di Porta Nuova, della Loggia e del lungomare.

I militari dell’Arma, durante tutto il servizio, svoltosi nelle ore serali, hanno identificato oltre 100 soggetti, controllando 65 autovetture e motoveicoli. Durante i posti di controllo e nel corso delle pattuglie appiedate per le vie del centro cittadino, i Carabinieri hanno elevato ben 10 contravvenzioni al codice della strada, vigilando su circa 50 obiettivi sensibili, denunciando altresì 7 persone.

In particolare, sono stati deferiti per il furto di un’autovettura due minori ed un marsalese di 19 anni, bloccati dai militari mentre tentavano la fuga a bordo del mezzo trafugato per le vie di C.da Amabilina.

Sono stati inoltre denunciati N.S., 36enne tunisina, dopo essere stata sorpresa con della merce rubata da un esercizio commerciale sito nel centro cittadino; I.A., 21enne ghanese, poiché a seguito di perquisizione personale, è stato trovato in possesso di un coltello di genere vietato; C.S., 23enne petrosileno, sorpreso alla guida senza aver mai conseguito la patente; T.G., 41enne di Sciacca, sorpreso alla guida con tasso alcolemico superiore al limite consentito.

I controlli dei Militari dell’Arma hanno inoltre permesso di segnalare alla Prefettura di Trapani, quali assuntori di sostanze stupefacenti, S.F. e D.R., trovati in possesso rispettivamente di 1.6 gr di marijuana e 0.5 gr di cocaina.

Questo tipo di attività svolta dai Carabinieri della Compagnia di Marsala con l’ausilio dei militari della Compagnia di Intervento Operativo di Palermo, ha permesso di garantire un’efficace e più capillare controllo delle vie del centro storico, e si inserisce in una pianificazione di interventi che diventeranno sempre più frequenti con l’avvicinarsi dei mesi estivi.

views:
2474
ftf_open_type:
kia_subtitle:
In particolare, sono stati deferiti per il furto di un’autovettura due minori ed un marsalese di 19 anni, bloccati dai militari mentre tentavano la fuga a bordo del mezzo trafugato per le vie di Amabilina
MarsalaLive