Clamoroso a Trapani, Fazio verso il ritiro: le inchieste incidono su scelte del deputato regionale

La dirigente dell'ufficio elettorale della Regione siciliana esclude che al ballottaggio possa andare il terzo classificato, Antonio D'Alì, anche se c'è chi sostiene il contrario...

Il candidato a sindaco di Trapani, Girolamo Fazio, ha indetto una conferenza stampa nel suo comitato elettorale di via Virgilio 46 a Trapani, in cui ha intenzione di annunciare il proprio ritiro dalla competizione elettorale. Fazio il prossimo 25 giugno deve affrontare il ballottaggio con Pietro Savona. Fazio (sostenuto da Lista per Fazio, Uniti per il futuro, Progetto per Trapani, Trapani tua, Io ci sono) ha preso il 31,79% dei voti al primo turno e Savona (Pd, Cittadini per Trapani, Trapani svegliati) il 26,27%. Il senatore di Fi Antonino D’Alì (Forza Italia, Psi, Per la grande città) ha raggiunto il 23,46%.

Fazio annuncerebbe il ritiro dalla competizione elettorale per le indagini giudiziarie che lo coinvolgono. Proprio ieri la Procura di Trapani ha depositato al Tribunale del Riesame il ricorso contro il provvedimento del Gip che lo scorso 3 giugno gli ha revocato i domiciliari rimettendolo in libertà. Il candidato, attuale deputato regionale, è indagato per corruzione e traffico di influenze.

Diventa subito un “caso” alla Regione l’ipotesi che Mimmo Fazio rinunci al ballottaggio per la carica di sindaco a Trapani. Allertata dall’ipotesi, la dirigente dell’ufficio elettorale della Regione siciliana, Margherita Fazio, sta verificando le disposizioni della legge elettorale per gli enti locali. “A mia memoria – dice – non è mai successo e non ricordo se ci siano dispositivi in tal senso, sto studiando le norme”. La dirigente esclude, tuttavia, che al ballottaggio possa andare il terzo classificato, Antonio D’Alì , anche se c’è chi sostiene il contrario, andando però a memoria.

views:
2534
ftf_open_type:
kia_subtitle:
La dirigente dell'ufficio elettorale della Regione siciliana esclude che al ballottaggio possa andare il terzo classificato, Antonio D'Alì, anche se c'è chi sostiene il contrario...
MarsalaLive