Favignana: soccorsa paziente dagli anestesisti della camera iperbarica

“La presenza degli anestesisti risulta fondamentale nell'isola. Oltre a garantire da maggio ad ottobre gli interventi per gli incidenti disbarici, assicura nell'emergenza una elevata assistenza sanitaria...”

Favignana – Grazie alla presenza degli anestesisti in servizio presso la Camera iperbarica dell’ASP a Favignana, nella giornata di ieri è stata soccorsa nell’isola S.R., una signora di anni 80 affetta da insufficienza respiratoria acuta e da sospetta embolia polmonare. L’anestesista Giuseppe Lombardo, in collaborazione con i colleghi del Presidio territoriale di assistenza, ha subito prestato le cure del caso apportando dapprima le manovre rianimatorie e dopo ha stabilizzato la paziente. A quel punto la signora, tramite elisoccorso, è stata trasferita all’ospedale Ingrassia di Palermo.

“La presenza degli anestesisti – ha detto il responsabile della Camera Iperbarica Giovanni Rizzo – voluta dalla direzione aziendale dell’ASP, risulta fondamentale nell’isola. Oltre a garantire da maggio ad ottobre gli interventi per gli incidenti disbarici, assicura nell’emergenza, in collaborazione con i medici del PTE, una elevata assistenza sanitaria a salvaguardia della salute degli abitanti e dei turisti presenti nell’arcipelago delle Egadi”.

views:
1320
ftf_open_type:
kia_subtitle:
“La presenza degli anestesisti risulta fondamentale nell'isola. Oltre a garantire da maggio ad ottobre gli interventi per gli incidenti disbarici, assicura nell'emergenza una elevata assistenza sanitaria...”
MarsalaLive