Marsala, stava rubando materiale ferroso all’interno di un’azienda: arrestato dai Carabinieri

Condotto presso la Villa Araba, il 39enne, considerati anche i numerosi precedenti di Polizia, veniva dichiarato in stato di arresto per il reato di furto e per l’inosservanza degli obblighi derivanti...

Marsala – Ancora un arresto fatto dai Carabinieri della Compagnia di Marsala, che stanno incrementando i controlli del territorio al fine di contrastare il fenomeno dei reati predatori nel Comune. A pochi giorni dall’arresto di Grazia Mistretta, condannata a due anni e sei mesi di reclusione per quattro furti in abitazione, mercoledì è stata la volta di Andrea De Marco, marsalese di 39 anni, già sottoposto alla misura della Sorveglianza Speciale di Pubblica Sicurezza, fermato dai militari mentre stava rubando una cospicua quantità di materiale ferroso dalla nota azienda marsalese “Ausonia”.

In particolare, dopo pochi minuti dall’allarme dato alla centrale operativa dell’Arma da parte di alcuni dipendenti dell’azienda, i militari dell’Aliquota Radiomobile, diretta dal Maresciallo Antonio Pipitone, sono giunti sul posto, trovando il De Marco ancora intento a trafugare il materiale che l’azienda stipava in un’area appositamente adibita. I Carabinieri riuscivano a fermare immediatamente l’uomo, recuperando la refurtiva che aveva già collocato nel suo moto-ape, restituendola alla ditta.

Condotto presso la Villa Araba, al termine degli accertamenti di rito, il De Marco, considerati anche i numerosi precedenti di Polizia, veniva dichiarato in stato di arresto per il reato di Furto e per l’inosservanza degli obblighi derivanti dalla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale. Su disposizione della Procura della Repubblica, veniva dunque tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

All’esito dell’udienza svoltasi dinanzi il Tribunale Lylibetano, il giudice, convalidando l’operato dei militari dell’Arma e convenendo con quanto richiesto dalla Procura, disponeva per il De Marco la misura cautelare degli arresti domiciliari, in attesa del processo che verrà svolto a suo carico.

Questo arresto è un ulteriore risultato dell’intensificazione dei controlli e delle pattuglie disposte sul territorio dalla Compagnia Carabinieri di Marsala, intensificazione finalizzata alla prevenzione ed alla repressione dei reati contro la persona ed il patrimonio, considerata anche l’incombenza della stagione estiva ed il conseguente arrivo di turisti e visitatori.

DE MARCO ANDREA

views:
3050
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Condotto presso la Villa Araba, il 39enne, considerati anche i numerosi precedenti di Polizia, veniva dichiarato in stato di arresto per il reato di furto e per l’inosservanza degli obblighi derivanti...
MarsalaLive