Trafugano creme solari, tre in manette: bloccati in autostrada

Pervenuta la chiamata al numero di Pronto Intervento, venivano diramate le ricerche, e i tre malfattori venivano bloccati all’imbocco del tratto autostradale A29-dir. Palermo, mentre tentavano una precipitosa fuga

Castelvetrano – Nel pomeriggio di ieri 20 giugno, a seguito di segnalazione pervenuta alla Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Castelvetrano, i militari della dipendente Aliquota Radiomobile hanno tratto in arresto in flagranza del reato di furto aggravato in concorso: Cristian Salerno, 22enne, disoccupato; Francesco Parisi, 55enne, giardiniere; Francesca Crucillà, 19enne, disoccupata; tutti provenienti da Palermo e già noti alle forze dell’ordine.

I predetti asportavano all’interno del supermercato Conad, corrente in questa via dei Templi s.n.c. n.84 (ottantaquattro) confezioni di creme abbronzanti di vari marchi, per un importo di €uro 1.000,00 (mille/euro).

Pervenuta la chiamata al numero di Pronto Intervento, venivano diramate le ricerche, e i tre malfattori venivano bloccati all’imbocco del tratto autostradale A29-dir. Palermo, mentre tentavano una precipitosa fuga.

I due uomini, dopo le formalità di rito e su disposizione della competente A.G., venivano trattenuti presso le camere di sicurezza di questo comando, mentre la Crucillà veniva tradotta presso il proprio domicilio, tutti in attesa di giudizio direttissimo.

PARISI FRANCESCO 1

CRUCILLA' FRANCESCA 1

SALERNO CRISTIAN 1

cc cASTELVETRANO

views:
6046
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Pervenuta la chiamata al numero di Pronto Intervento, venivano diramate le ricerche, e i tre malfattori venivano bloccati all’imbocco del tratto autostradale A29-dir. Palermo, mentre tentavano una precipitosa fuga
MarsalaLive