“Una lanterna per un desiderio”: il Rotaract Marsala sostiene l’integrazione culturale del Kairos

Circa 200 persone tra adulti e bambini hanno partecipato con entusiasmo al lancio delle lanterne amplificando la già suggestiva atmosfera dello Stagnone

Marsala – Domenica 18 giugno si è tenuto a Marsala presso l’imbarcadero di Mothia un lancio simbolico al tramonto di lanterne cinesi. L’evento organizzato dal club Rotaract Marsala ed intitolato “Una lanterna per un desiderio” ha permesso l’acquisto di materiale didattico multimediale che verrà donato al centro di primissima accoglienza ad alta specializzazione “Kairos” sito in Marsala, contrada Sant’Anna con finalitá di integrazione culturale di minori di nazionalità straniera. Una di quelle attività pensate per lanciare messaggi di fiducia, speranza e tenacia.

L’evento ha riscosso sin da subito, dopo la sua pubblicazione nei social, largo consenso tra gli utenti, ma non sono mancate alcune critiche circa la pericolosità ambientale delle suddette lanterne. Per questa ragione ci preme ribadire che il c.d. “lancio” è avvenuto nel pieno rispetto della legalitá (in riferimento alle autorizzazioni necessarie) e dell’ambiente (in riferimento alla biodegradabilitá del prodotto).

Circa 200 persone tra adulti e bambini hanno partecipato con entusiasmo al lancio delle lanterne amplificando la giá suggestiva atmosfera dello Stagnone. Infine un grazie al libero consorzio di Trapani per la concessione del suolo pubblico dell’imbarcadero. [di Massimo Silvano, socio RotarAct]

Una-lanterna-per-un-desiderio-club-Rotaract-Marsala-Kairos-

Una-lanterna-per-un-desiderio-club-Rotaract-Marsala-Kairos

views:
2203
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Circa 200 persone tra adulti e bambini hanno partecipato con entusiasmo al lancio delle lanterne amplificando la già suggestiva atmosfera dello Stagnone
MarsalaLive