Arrestato dai Carabinieri piromane: pastore di 34 anni

È stato sorpreso mentre appiccava un incendio in un campo incolto - In questo particolare periodo, tutte le Forze dell’Ordine sono impegnate nell’opera di prevenzione degli incendi

È stato sorpreso mentre appiccava un incendio in un campo incolto di contrada Marcanzotta della frazione Rilievo. A finire in manette è stato Pantiru Ciprian Gheorghe, pastore 34 enne di origine rumena.

Domenica mattina, i Carabinieri della Compagnia di Trapani lo hanno colto sul fatto, mentre accendeva delle sterpaglie che subito hanno preso fuoco. Le fiamme si sono propagate a forte velocita su tutto l’appezzamento di terreno per circa 2.500 mq distruggendolo completamente.

Il tempestivo intervento dei militari, che subito hanno allertato i Vigili del Fuoco, ha tuttavia impedito all’incendio di estendersi nei fondi vicini, scongiurando danni anche alle abitazioni limitrofe.

In questo particolare periodo, tutte le Forze dell’Ordine sono impegnate nell’opera di prevenzione degli incendi, che trovano “terreno fertile” nelle attuali condizioni climatiche, caratterizzate da alte temperature e forte vento.

È facile immaginare il grave danno che sarebbe potuto scaturire dall’azione criminale se i militari dell’Arma non fossero intervenuti in tempo.

L’arrestato dopo essere stato condotto nella caserma di via Vallona, è stato ristretto presso il Carcere di San Giuliano, in attesa dell’udienza di convalida. Dovrà rispondere del grave reato di incendio.

views:
1708
ftf_open_type:
kia_subtitle:
È stato sorpreso mentre appiccava un incendio in un campo incolto - In questo particolare periodo, tutte le Forze dell’Ordine sono impegnate nell’opera di prevenzione degli incendi

Polls

Qual è il tormentone dell'estate 2017?

Vedi Risultati

Loading ... Loading ...
MarsalaLive