Arresto in flagranza per evasione dagli arresti domiciliari

Il 31enne - gravato da numerosi pregiudizi di polizia per reati predatori ed in materia di stupefacenti - era stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso il proprio domicilio

Mazara del Vallo – Nella nottata odierna, personale della Sezione Investigativa del Commissariato di Mazara del Vallo ha proceduto all’arresto di DI PANE Maurizio, mazarese di 31 anni, colto nella flagranza del reato di evasione. Nello specifico, il soggetto – gravato da numerosi pregiudizi di polizia per reati predatori ed in materia di stupefacenti – era stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso il proprio domicilio, a seguito di arresto nella flagranza di rapina a mano armata in data 02.06.2017 effettuato dai militari dell’Arma dei Carabinieri.

Violando le prescrizioni imposte, nella nottata odierna il DI PANEsi era arbitrariamente allontanato dal propriodomicilio, facendo perdere le tracce e risultando assente al controllo ordinariamente svolto da personale della volante. Conseguentemente, il personale in servizio di controllo del territorio, unitamente a personale della sezione investigativa, si attivava per effettuare delle mirate ricerche volte al suo rintraccio.Poco dopogli agenti reperivano il pregiudicato in Via Cascella, a bordo di una bicicletta bloccandolo.

Completata la redazione degli atti di polizia giudiziaria, il soggetto è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso il proprio domicilio di via di Gelsomini n. 8, in attesa della convalida dell’arresto e del giudizio direttissimo. L’odierno risultato operativo si innesta in una vasta campagna di capillari controlli ai soggetti sottoposti a misure limitative della libertà personale di questo territorio condotta, senza soluzione di continuità, dal personale della Polizia di Stato di Mazara del Vallo. [Commissariato di Polizia di Mazara – Questura di Trapani]

 

views:
1195
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Il 31enne - gravato da numerosi pregiudizi di polizia per reati predatori ed in materia di stupefacenti - era stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso il proprio domicilio
MarsalaLive