Incendio rifiuti Alcamo: l’Asp in campo per i controlli su alimenti e sugli animali

Sono in corso ispezioni e campionamenti sulle colture e i prodotti agricoli della zona e sull’igiene degli alimenti, per verificare se vi siano rischi per la salute

I rappresentanti dell’Azienda sanitaria provinciale di Trapani si sono insediati nell’unità di crisi istituita dalla prefettura di Trapani, costituita presso il comune di Alcamo, per fronteggiare le emergenze derivate dal vasto incendio al deposito di rifiuti nel territorio di quel comune.

Il dipartimento di prevenzione dell’ASP si sta occupando dei profili relativi alla salute umana, il dipartimento veterinario dell’ASP della salute animale, mentre l’Arpa degli aspetti ambientali e il monitoraggio sulla qualità dell’aria. A coordinare tutti gli interventi legati alla salute è il dirigente del dipartimento, Francesco Di Gregorio.

Sono già in corso ispezioni e campionamenti sulle colture e i prodotti agricoli della zona e sull’igiene degli alimenti, per verificare se vi siano rischi per la salute, insieme al monitoraggio delle risorse idropotabili delle acque sotterranee e superficiali, mentre controlli vengono effettuati anche sugli animali dai veterinari dell’ASP.

Densa nube di fumo copre Alcamo: a fuoco deposito rifiuti

Francesco Di Gregorio (2)

incendio Alcamo deposito raccolta differenzia contrada Stasi

views:
610
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Sono in corso ispezioni e campionamenti sulle colture e i prodotti agricoli della zona e sull’igiene degli alimenti, per verificare se vi siano rischi per la salute
MarsalaLive