Servizio a largo raggio nel weekend: Carabinieri effettuano un arresto per droga

Il giovane, a seguito di perquisizione personale, veniva trovato in possesso di hashish, già suddivisa in 13 dosi, e marijuana

Castelvetrano – Nel weekend trascorso i militari della Compagnia Carabinieri di Castelvetrano hanno incrementato i servizi di controllo del territorio sulle borgate marinare di Marinella di Selinunte e Triscina. Nella notte tra sabato e domenica il personale del Nucleo Operativo e Radiomobile ha individuato un soggetto detentore di sostanze stupefacenti, traendolo in arresto: BASS Yankuba, diciannovenne del Gambia, già noto alle forze dell’ordine.

Il giovane, a seguito di perquisizione personale effettuata sulla via Marco Polo di Marinella, veniva trovato in possesso di g.23 di sostanza stupefacente del tipo “hashish” – già suddivisa in n.13 dosi – e g.2 di “marijuana”. Si sottolinea che il BASS era già stato tratto in arresto un mese fa, insieme ad altri due connazionali tutti residenti in via Errante vecchia km.6 presso il C.A.S. “La Locanda”. I predetti, notati in questa c/da Latomie al margine della via Filo, venivano sorpresi in possesso di 60 grammi di sostanza stupefacente di tipo “hascish” suddivisa in dosi, confezionate e pronte per la vendita.

In questa occasione il BASS è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della locale Stazione Carabinieri, in attesa del giudizio direttissimo che si è svolto stamane presso il Tribunale di Marsala, in occasione del quale è stato convalidato l’arresto ed è stata disposta la misura dell’obbligo di firma.

L’operazione riconferma che l’ingente flusso di stupefacenti presente anche a queste latitudini, che è opportuno combattere con la repressione giudiziaria e con la consapevolezza della collettività tutta.

 

views:
726
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Il giovane, a seguito di perquisizione personale, veniva trovato in possesso di hashish, già suddivisa in 13 dosi, e marijuana
MarsalaLive