I 100 anni di Vincenzo Piccione: una vita a lavorare la terra

Risiede in contrada Santo Padre delle Perriere. E' stato prima pastore e poi contadino. Sei anni trascorsi tra servizio militare e prigioniero di guerra in Germania...

Marsala – Festeggiati i 100 anni di Vincenzo Piccione. Mercoledì, il nonno marsalese era attorniato dall’affetto della moglie Maria Di Stefano, dei due figli Filippo e Salvatore, dei 5 nipoti, nonché di parenti e amici invitati al compleanno. Al signor Piccione, anche gli auguri del sindaco Di Girolamo, intervenuto per portare il saluto della Città di Marsala.

Vincenzo Piccione, non ancora ventenne rimasto orfano di padre, è stato prima pastore e poi contadino. Dopo sei anni trascorsi tra servizio militare e prigioniero di guerra in Germania, torna a Marsala dove comincia a lavorare la terra per dare sostegno alla propria mamma e ai cinque fratelli. All’età di 32 anni il matrimonio, con residenza a Samperi prima e, attualmente, in contrada Santo Padre delle Perriere, accanto alle abitazioni dei propri figli.

views:
2089
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Risiede in contrada Santo Padre delle Perriere. E' stato prima pastore e poi contadino. Sei anni trascorsi tra servizio militare e prigioniero di guerra in Germania...
MarsalaLive