I “Democratici per Marsala” solidali con il sindaco Alberto Di Girolamo

Il sindaco è stato verbalmente aggredito, in via pieno centro storico, da un commerciante. Ingrassia, Alagna e Sturiano: "La violenza non può e non deve essere uno strumento per manifestare il proprio malcontento"

Ecco il comunicato del gruppo consiliare “Democratici per Marsala” in cui si esprime solidarietà al sindaco Alberto Di Girolamo, verbalmente aggredito ieri – in via pieno centro storico – da un commerciante.

Marsala – I sottoscritti consiglieri comunali Luigia Ingrassia, Luana Alagna e Enzo Sturiano del gruppo dei Democratici per Marsala, in merito all’episodio spiacevole che ha visto protagonista ieri mattina il sindaco, aggredito verbalmente da un esercente del centro storico, esprimono la propria solidarietà alla persona del Sindaco Alberto Di Girolamo per rimarcare un principio fondamentale: “La violenza verbale e fisica non può e non deve essere uno strumento per manifestare il proprio malcontento”.

Dissenso, disagio e critica devono essere sempre espressi in modo rispettoso nei confronti delle istituzioni e di chi le rappresenta. Ogni gesto incivile e violento è ingiustificabile e troverà sempre le istituzioni e la società civile a respingerlo in modo rigoroso e inflessibile.

Luigia Ingrassia
Luana Alagna
Enzo Sturiano

views:
1401
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Il sindaco è stato verbalmente aggredito, in via pieno centro storico, da un commerciante. Ingrassia, Alagna e Sturiano: "La violenza non può e non deve essere uno strumento per manifestare il proprio malcontento"

Polls

Qual è il tormentone dell'estate 2017?

Vedi Risultati

Loading ... Loading ...
MarsalaLive