Sabato 2 settembre lo spettacolo teatrale “Ma di giorno i topi che fanno”, di e con Alessio Piazza

Piazza si è formato alla Scuola di Teatro Teatèsse di Palermo, ha collaborato da attore con i registi Michele Perriera, Gabriele Lavia, Marco Baliani, Eimuntas Nekrošius, Babilonia Teatri

Verrà portato in scena sabato 2 settembre alle ore 21.30 in piazzetta Carbone, all’ex Stabilimento Florio a Favignana, lo spettacolo teatrale “Ma di giorno i topi che fanno””, di e con Alessio Piazza, un monologo dove i sentimenti occupano le quattro arterie di un crocevia. Una riflessione ironica sulle trappole affettive, culturali e sentimentali che ognuno di noi ogni giorno schiva, che accuratamente evita ma nelle quali poi puntualmente finisce incastrato con il cuore in mano e i polsini sporchi di sangue. L’evento è patrocinato dal Comune di Favignana – Isole Egadi, e sostenuto da Tecnicomar, Cantine Pellegrino e Banca Mediolanum. L’ingresso è gratuito fino ad esaurimenti posti.

Alessio Piazza si è formato alla Scuola di Teatro Teatèsse di Palermo, ha collaborato da attore con i registi Michele Perriera, Gabriele Lavia, Marco Baliani, Eimuntas Nekrošius, Babilonia Teatri. Ha lavorato per cinque anni con la compagnia “Sud Costa Occidentale” diretta da Emma Dante.

È nel cast della fiction di RAI 1 ” Il Giovane Montalbano ” regia Gianluca Maria Tavarelli, tratto dai romanzi di Andrea Camilleri. Dal 2014 collabora con il Teatro Bellini di Napoli, con cui sarà in tournée la prossima stagione con ” Il Giocatore” Dostoevskji regia Gabriele Russo. Attualmente è+mpegnato nelle riprese della fiction RAI ” Il cacciatore “, tratto dal romanzo ” Il cacciatore di mafiosi” di Alfonso Sabella.

alessio-piazza-favignana

views:
234
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Piazza si è formato alla Scuola di Teatro Teatèsse di Palermo, ha collaborato da attore con i registi Michele Perriera, Gabriele Lavia, Marco Baliani, Eimuntas Nekrošius, Babilonia Teatri
MarsalaLive