Marsala, l’esame delle valorizzazioni e dismissioni degli immobili di proprietà del Comune

Consiglio comunale di Marsala. Sono intervenuti Pino Milazzo, Letizia Arcara, Aldo Rodriquez e Antonio Vinci (sulla chiusura del distaccamento Polizia municipale di Strasatti)

La discussione aggiornata a mercoledì

Nella seduta di ieri il Consiglio comunale di Marsala, presieduto da Enzo Sturiano, ha iniziato l’esame delle delibere propedeutiche al bilancio di previsione. Dopo le comunicazioni, l’Assise civica, ha infatti proceduto, con votazione unanime, 20 voti favorevoli su altrettanti consiglieri presenti in aula, al prelievo della delibera iscritta al punto 8 dell’ordine del giorno ovvero al Piano di valorizzazioni e dismissioni degli immobili di proprietà comunale.

Un argomento questo molto discusso e nel cui dibattito che ha fatto seguito al prelievo sono intervenuti oltre al Presidente Sturiano, al vice Sindaco Agostino Licari e al dirigente Francesco Patti anche i consiglieri Ginetta Ingrassia, Arturo Galfano (vice Presidente), Michele Gandolfo, Aldo Rodriquez, Flavio Coppola, Antonio Vinci, Pino Milazzo, Walter Alagna, Giovanni Sinacori, Linda Licari e Letizia Arcara.

La discussione sull’argomento è stata rinviata alla prossima seduta prevista per mercoledì prossimo, 30 agosto, alle ore 10,30 per dar modo al Consiglio comunale di venire in possesso dell’elenco completo dei beni alienabili e di potere presentare eventuali emendamenti.

Il dibattito è stato intenso e proficuo con il dirigente Patti che ha fornito i chiarimenti tecnici richiesti. Sempre lo stesso dirigente nel corso dei lavori ha comunicato all’Assemblea di Palazzo VII aprile che il prossimo 14 settembre, al Tar Sicilia, verrà discussa la richiesta di sospensione (nuova opposizione) formulata dal professor Guido Corso per conto del Comune di Marsala avverso il decreto correttivo della Regione Siciliana sul Piano Paesaggistico.

La seduta è stata caratterizzata preliminarmente da alcuni interventi per comunicazioni istituzionali. Nell’ordine sono intervenuti Pino Milazzo (ha fatto presente che subito dopo la scarificazione nello scorrimento veloce doveva essere fatta la bitumazione), Letizia Arcara (ha chiesto di sapere a che punto è la sua richiesta di istituzione della Commissione d’inchiesta sui debiti fuori bilancio e ha lamentato che nei locali di Sappusi gli utenti dei servizi sociali non possono fruire di privacy), Aldo Rodriquez (il lavaggio delle strade viene eseguito in ore serali e notturne quando ancora per le strade passeggiano cittadini e turisti), Antonio Vinci (che ha richiesto di sapere se risponde a verità che il Comandante della P.M. ha dato disposizione per la chiusura del distaccamento di Strasatti e che il suo gruppo è contrario a un’eventuale iniziativa).

Ancora Arturo Galfano (ha comunicato che il Pala Bellina non ha avuto un’adeguata manutenzione e presenta delle problematiche che mettono a rischio il campionato di A2 della Pallavolo Femminile Marsala), Ivan Gerardi ( ha auspicato che presto giunga in Consiglio la delibera per il piano Farmacie) e Calogero Ferreri (ha rappresentato che alcune ditte che fanno lavori per Telecom, ecc. non risistemano i manti stradali con conseguenti pericoli per la viabilità. Come già evidenziato si tornerà in aula già mercoledì prossimo.

views:
508
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Consiglio comunale di Marsala. Sono intervenuti Pino Milazzo, Letizia Arcara, Aldo Rodriquez e Antonio Vinci (sulla chiusura del distaccamento Polizia municipale di Strasatti)
MarsalaLive