Intesa Renzi-Crocetta, governatore si ritira: ok a Fabrizio Micari

Incontro a Nazareno, accordo su Senato. Sinistra compatta su Fava candidato sinistra: "Atto di nascita di una sfida politica"

“Il mio è un atto di amore: non sono uno sfascista”. Rosario Crocetta ritira la sua ricandidatura alla guida della Sicilia. Incontra Matteo Renzi al Nazareno e sigla l’intesa sul nome di Fabrizio Micari: il rettore di Palermo sarà il candidato del centrosinistra, sostenuto dal Pd, che domani ufficializzerà il suo via libera, da Leoluca Orlando, dal movimento di Crocetta e da Ap (anche se gli alfaniani devono ancora dare l’ok definitivo).

Ma la sinistra, come annunciato, si smarca e si compatta attorno al nome di Claudio Fava: l’editore Ottavio Navarra, indicato dal Prc, si ritira per sostenere il candidato di Mdp e SI. Sarà dunque corsa a quattro per Palazzo d’Orleans: Micari e Fava si misureranno con il M5s Giancarlo Cancelleri e con il centrodestra di Nello Musumeci.

Rosario Crocetta: “Il mio movimento presenterà le sue liste alle elezioni siciliane e sarà presente con una sua lista al Senato alle elezioni in primavera”. Crocetta spiega di non aver trasformato il suo movimento in un partito perché, sottolinea, “resto nel Pd”.

“Ho incontrato Renzi, gli ho esternato le mie preoccupazioni per una candidatura poco conosciuta e gli ho illustrato i risultati del mio governo. Ma siamo troppo avanti per le primarie e a questo punto rischierei di non avere candidature alternative. Non sono uno sfasciatutto, la politica sfascista non mi ha mai interessato, voglio passare alla storia come il primo esponente che viene dalla storia del Pci che ha vinto le elezioni in Sicilia, non come colui che l’ha fatte perdere. Domani discuterò con i miei, perché non decido da solo”. E spiega di non aver “negoziato nulla, nessun ticket” per ritirare la candidatura e sostenere con il Pd Micari. “Presenterò le liste del mio movimento in Sicilia”, aggiunge. “Il mio è un atto di amore, senza odio. Ce ne fossero altri come me”.

views:
411
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Incontro a Nazareno, accordo su Senato. Sinistra compatta su Fava candidato sinistra: "Atto di nascita di una sfida politica"
MarsalaLive