Pesca, emanazione bando di attivazione Misura 1.30: pescaturismo e ittiturismo

Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e per la Pesca (F.E.A.M.P. – 2014-20) - “Diversificazione e nuove forme di reddito” volto a sostenere il reddito e sviluppare le attività complementari dei pescatori

Si porta a conoscenza dei soggetti interessati che il Dipartimento Regionale della Pesca Mediterranea della Regione Sicilia ha emanato, nell’ambito del PO FEAMP 2014-2020, il bando di attivazione Misura 1.30 – “Diversificazione e nuove forme di reddito” che ha come finalità contribuire alla diversificazione del reddito dei pescatori, sostenere il reddito e sviluppare le attività complementari (correlate all’attività principale della pesca del pescatore) compresi investimenti a bordo, turismo legato alla pesca sportiva, ristorazione, servizi ambientali legati alla pesca e attività pedagogiche relative alla pesca.

Il bando è indirizzato ai Pescatori (persona fisica e/o giuridica che esercita l’attività di pesca professionale) che operano nel territorio della Regione Siciliana.

La dotazione finanziaria stanziata è di complessivi € 1.644.364,21 ed è previsto un contributo pubblico pari al 50% dell’investimento ed un importo massimo concesso per beneficiario è di 75.000 euro.

Gli interventi finanziabili nell’ambito della presente misura sono finalizzati ad offrire agli operatori della pesca un potenziale exstra in termini di opportunità di reddito in linea con l’obiettivo di promuovere la competitività delle piccole e medie imprese del settore e nel contempo, contribuire in maniera consistente alla riduzione della pressione sugli stock ittici e al miglioramento della redditività del settore, nello specifico ad esempio:
• investimenti a bordo (strettamente attinenti al progetto);
• turismo legato alla pesca sportiva;
• ristorazione (come attività complementare a quella della pesca);
• servizi ambientali legati alla pesca;
• attività̀ pedagogiche relative alla pesca.

Le principali categorie di spese ammissibili riguardano:
a) Costi sostenuti per l’attuazione dell’operazione.
b) Costi di investimento chiaramente connessi all’attività di progetto (ad esempio, acquisto di macchinari e attrezzature, adeguamento delle strutture/imbarcazioni).

Indicativamente possono essere ammissibili le seguenti spese correlate al progetto/intervento:
1. Acquisto di mezzi/attrezzature atti al trasporto e idonei alla vendita diretta del pescato da parte dei pescatori, quali:
• spese per la fornitura e la posa in opera di cassoni coibentati e spese strettamente inerenti l’acquisto dei sistemi di refrigeramento delle celle frigorifere per i prodotti ittici, per i quali non si può interrompere la catena del freddo, esclusa la motrice (autoveicolo e autocarro);
oppure
• l’acquisto di un automezzo dotato di coibentazione e gruppo frigorifero, non amovibili dalla motrice.
2. Investimenti in attrezzature tecnologiche e programmi informatici necessari alla realizzazione del progetto.
3. Adeguamento dell’imbarcazione e delle attrezzature di bordo per effettuare il Pescaturismo (adeguamento alle normative igienico – sanitarie e per la sicurezza per lo svolgimento dell’attività del Pescaturismo).
4. Opere murarie e/o impiantistiche strettamente inerenti il progetto, ivi compresi interventi per l’accessibilità e il superamento delle barriere architettoniche, finalizzati all’Ittiturismo.
5. Acquisto della prima dotazione di materiale di cucina e di sala (stoviglie, pentole, ecc.).
6. Acquisto di terreni non edificati e di terreni edificati nei limiti del 10% della spesa totale ammissibile dell’operazione considerata.

Il Bando integrale e tutti gli allegati possono essere scaricati al seguente indirizzo:
http://pti.regione.sicilia.it/portal/page/portal/PIR_PORTALE/PIR_LaStrutturaRegionale/PIR_AssessoratoregionaledelleRisorseAgricoleeAlimentari/PIR_DipPesca/PIR_FondiUnioneEuropea/PIR_FEAMP20142020/PIR_Bandi/PIR_2017/PIR_Misura130

Le domante di Finanziamento devono essere presentate entro le ore 14:00 del 13 Ottobre 2017, anche presso uno degli Uffici Territoriali del Dipartimento Regionale della Pesca Mediterranea.

Gli indirizzi ed i recapiti degli Uffici Territoriali si trovano al seguente link: http://pti.regione.sicilia.it/portal/page/portal/PIR_PORTALE/PIR_LaStrutturaRegionale/PIR_AssessoratoregionaledelleRisorseAgricoleeAlimentari/PIR_DipPesca/PIR_LibroVerde/PIR_Servizio1

Per qualsiasi ulteriore chiarimento è possibile rivolgersi all’Ufficio Territoriale della Pesca di Marsala sito in C/da Bosco, 421/422 (ufficiopesca.marsala@regione.sicilia.it).

views:
420
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e per la Pesca (F.E.A.M.P. – 2014-20) - “Diversificazione e nuove forme di reddito” volto a sostenere il reddito e sviluppare le attività complementari dei pescatori
MarsalaLive