Intitolato alle “vittime dell’undici settembre 2001” il largo di via Sibilla (Baluardo Velasco)

Iniziativa dell’Amministrazione, in collaborazione con il Lions Club di Marsala - La corona è stata deposta ai piedi del ceppo che ricorda le 3000 vittime della strage delle Torri Gemelle

Marsala – E’ stato intitolato oggi alle “Vittime dell’Undici Settembre 2001” il largo di via Sibilla su cui si affaccia il Baluardo Velasco. La cerimonia si è svolta alla presenza del Sindaco, Alberto Di Girolamo, del Presidente del Lions, Sonia Bonfanti, dei diversi comandanti delle Forze Armate e dell’Ordine; nonché degli assessori Clara Ruggieri, Anna Maria Angileri, di soci del Lions e di cittadini.

La giornata ha avuto inizio al palazzo Municipale dove il Sindaco, per l’Amministrazione comunale, e il Presidente Sonia Bonfanti per il Lions Marsala, hanno sottoscritto il protocollo di affidamento al Club Service dell’aiuola dove è posto il ceppo commemorativo delle vittime dell’ 11 settembre 2001.

Poi, in corteo, Amministratori ed esponenti del Lions si sono portati in via Sibilla dove vi è stata l’esecuzione degli inni Italiano e americano, la scopertura del Toponimo, la benedizione dello stesso e della corona d’alloro impartita da Padre Giuseppe Ponte, arciprete della Città. La corona è stata successivamente deposta ai piedi del ceppo che ricorda le 3000 vittime della strage delle Torri Gemelle. I discorsi del Sindaco Di Girolamo e della Presidente Bonfanti hanno quindi concluso la giornata.

deposizione corona d'alloro

Inaugurazione largo

firma comodato

views:
524
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Iniziativa dell’Amministrazione, in collaborazione con il Lions Club di Marsala - La corona è stata deposta ai piedi del ceppo che ricorda le 3000 vittime della strage delle Torri Gemelle
MarsalaLive